Home / Recensioni / Editoria / Tutte le novità INKIOSTRO EDIZIONI

Tutte le novità INKIOSTRO EDIZIONI

12310630_434065996787597_3559746545569053090_n[comunicati stampa]

 

LA IENA N. 3 (A)

J.

di Luca Blengino, Paolo Antiga

copertina di Leomacs

(in allegato omaggio l’albo n. 3 di The Cannibal Family’s Rooms: “Zucchero – part 1 di 2”)

La Iena, la nuova serie di Inkiostro Edizioni ideata da Rossano Piccioni, in bilico tra splatter e noir, con il terzo numero prosegue il doppio percorso narrativo, sarà possibile infatti decidere quale filone scegliere (o seguirli entrambi). Il filone “A” è sceneggiato da Luca Blengino, con Leomacs (Tex, Dylan Dog, Magico Vento) come copertinista. Il filone “B” è sceneggiato da Stefano Fantelli (The Cannibal Family, Splatter, Thanks For The Zombies), con Giorgio Santucci (Dylan Dog) come copertinista.

In questo albo numero 3(A) Tom Bacardi detto La Iena, lo sbirro più folle, corrotto e violento di Tijuana torna sulle scene. In questo episodio lo ritroviamo sulle tracce del misterioso J, l’uomo che può aiutarlo a mettere a segno il colpo del millennio e ritirarsi dalle scene. Ma prima il nostro amico

ha un altro problema da risolvere… il Capitano Kaminsky è convinto di aver scoperto l’identità del rapinatore che ha preso d’assalto il Banco Popolare e incarica Tom di rintracciarlo. Ma La Iena sa benissimo che Raul Montero è innocente, siccome l’autore del sanguinoso assalto alla banca… è proprio lui!

In allegato al numero 3(A) de La Iena in omaggio il numero 3 di un’altra nuova serie targata Inkiostro Edizioni: The Cannibal Family’s Rooms, soggetto e sceneggiatura di Luca Blengino, disegni di Nathan Ramirez. Le storie di questa serie spin-off saranno incentrate sui personaggi secondari del fumetto horror cult creato da Stefano Fantelli e Rossano Piccioni.

12341501_434283310099199_1886353164563553256_nParanoid Boyd

LA IENA N. 3 (B)

ARIA

di Stefano Fantelli, Paolo Antiga

copertina di Giorgio Santucci

(in allegato omaggio l’albo n. 4 di The Cannibal Family’s Rooms: “Zucchero – part 2 di 2”)

 

La Iena, la nuova serie di Inkiostro Edizioni ideata da Rossano Piccioni, in bilico tra splatter e noir, con il terzo numero prosegue il doppio percorso narrativo, sarà possibile infatti decidere quale filone scegliere (o seguirli entrambi). Il filone “A” è sceneggiato da Luca Blengino, con Leomacs (Tex, Dylan Dog, Magico Vento) come copertinista. Il filone “B” è sceneggiato da Stefano Fantelli (The Cannibal Family, Splatter, Thanks For The Zombies), con Giorgio Santucci (Dylan Dog) come copertinista.

In questo albo numero 3(B) ritroviamo Bacardi nell’inferno del carcere messicano soprannominato “La Tumba”, una roccaforte situata in mezzo al deserto, dove un direttore pazzo umilia i detenuti e li sottopone alle più indicibili torture. Bacardi avrà a che fare con i personaggi più folli e crudeli mai incontrati e, per la prima volta nella sua vita, conoscerà la paura. Riuscirà ad affrontare la tortura dell’applicazione degli elettrodi ai genitali senza confessare al direttore le informazioni che sta cercando?

In allegato al numero 3(B) de La Iena in omaggio il numero 4 di un’altra nuova serie targata Inkiostro Edizioni: The Cannibal Family’s Rooms, soggetto e sceneggiatura di Luca Blengino, disegni di Nathan Ramirez. Le storie di questa serie spin-off saranno incentrate sui personaggi secondari del fumetto horror cult creato da Stefano Fantelli e Rossano Piccioni.

1796429_437242003136663_2447124702518728397_nPARANOID BOYD N.2

IL LUPO SULLA SOGLIA

di Andrea Cavaletto, Enrico Carnevale, Matteo Pirocco

Copertina di Blake Malcerta

Il ragazzino selvaggio che abitava l’armadio di Gill è fuggito. William Boyd vuole scoprire chi è, ma soprattutto si sente in dovere di aiutarlo, forse come riscatto dalla sua impotenza nei confronti di sua figlia Gretel, malata terminale. Si mette sulle sue tracce, aiutato dai poco affidabili compagni di bevute, in una lotta contro il tempo. Perché Will sa che la città è malvagia e pericolosa. Gli incubi sono ovunque, e se ti ci perdi dentro la possibilità di essere divorato è alta. Intanto facciamo conoscenza con Mamma Therese e la sua comunità religiosa. Anche loro sono alla ricerca del misterioso ragazzino…

Continua la saga di Paranoid Boyd ideata e sceneggiata da Andrea Cavaletto (Dylan Dog, Martin Mystére, Splatter) per Inkiostro Edizioni. I disegni di questo albo sono di Enrico Carnevale e Matteo Pirocco.

 

Gilda Signoretti

x

Check Also

Tutti gli ospiti della decima edizione di ARF! Festival del Fumetto

Dal 24 al 26 maggio 2024 ARF! Festival celebra i suoi 10 ...