Home / Recensioni / In sala / SE DIO VUOLE di Edoardo Falcone

SE DIO VUOLE di Edoardo Falcone

sediovuole1Nel Caimano, film di Nanni Moretti del 2006, una giovane regista italiana interpretata da Jasmine Trinca, prova ad ingaggiare lo stesso Moretti per una sua pellicola su Silvio Berlusconi.

Tuttavia, il regista di Caro Diario, liquida l’offerta affermando di essere impegnato su di un altro progetto: una commedia! La giovane ragazza non riesce a credici e rivolgendosi a Moretti chiede: “ma le sembra il momento questo per fare un’altra commedia?“. La risposta non si fa attendere: “È sempre il momento giusto per una commedia… sempre!“.

A quanto pare, L’autore romano aveva proprio ragione, almeno a voler giudicare dalla frequenza con cui in Italia si produce questo Genere. Se Dio vuole, opera prima di Edoardo Falcone, conferma questo trend della nostra cinematografia – che appare inarrestabile – proponendo al pubblico – dei multisala in particolare – l’ennesima commedia innocua, garbata e gentile, di questa stagione. Ma è proprio così difficile fare dell’altro?

Tommaso è uno stimato cardiochirurgo, freddo, ateo e intransigente. È sposato da molti anni con Carla e dalla loro unione sono arrivati Bianca ed Andrea. Ultimamente Andrea sembra cambiato: è spesso chiuso nella sua stanza e la sera esce senza dire a nessuno dove va. Il dubbio si insinua strisciante: Andrea è gay!

sediovuole4Qualsiasi genitore sarebbe entrato in crisi, ma non Tommaso. Lui detesta ogni forma di discriminazione: siamo tutti uguali. Tuttavia, nel giorno del ‘coming out’ di Andrea, qualcosa di inaspettato sorprende Tommaso. Ebbene, il figliolo non è gay ma ha ricevuto la vocazione e vuole farsi sacerdote! Per il chirurgo, ateo convinto, un figlio prete è un colpo durissimo. Mentre finge di dargli appoggio totale decide di capirci di più e inizia a seguirlo di nascosto. Arriva così ad incontrare Don Pietro, un sacerdote davvero sui generis osannato dai più giovai per i suoi modi originali di portare la parole del Signore.

Approfittando dell’assenza del figlio, in ritiro in un monastero, Tommaso sotto mentite spoglie comincia una vera e propria guerra senza esclusioni di colpi ai danni del povero prete. Ma le cose non andranno come ha pianificato.

sediovuole3Marco Giallini e Alessandro Gassmann sono senza dubbio tra gli interpreti nostrani più amati ed anche per questo motivo il neo regista Falcone – noto sceneggiatore – gli affida completamente la sua opera prima.

Se Dio vuole, difatti, trova la sua dimensione più significativa attraverso le performance di questi due attori che rendono interessante e godibile una storiella che evita accuratamente ogni approfondimento o riflessione.

sediovuole2Lo script fa letteralmente lo slalom per evitare temi delicati e difficili da affrontare per chiunque, come l’esistenza di Dio o il valore della fede. Falcone, punta decisamente più in basso e si limita a proporre una commedia politicamente corretta sull’amicizia tra un non credente e un prete ‘moderno’. Questo approccio mortifica ogni spirito di iniziativa cinematografico, consegnandoci una pellicola molto più simile ad una fiction di Rai 1 – bersaglio solo apparente degli autori – riducendo al minimo sindacale la visione registica o l’imprevedibilità della storia.

Ripetiamo, Se Dio vuole è l’ennesima commedia italiana di questa stagione, realizzata con mestiere e con due interpreti di indubbio talento, ma senza nessuna forza ed evitando accuratamente qualsiasi rischio. Facile dimenticarlo completamente. Impossibile comprende perché, per il nostro cinema, sia sempre il momento buono per fare una commedia… sempre!

Paolo Gaudio

SE DIO VUOLE

1.5 Teschi

Regia: Edoardo Falcone

Con: Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Ilaria Spada, Edoardo Pesce, Enrico Oetiker, Laura Morante

Uscita in sala in Italia: giovedì 9 aprile 2015

Sceneggiatura: Edoardo Falcone, Marco Martani

Produzione: Wildside, Rai Cinema

Distribuzione: 01 Distribution

Anno: 2015

Durata: 87′

InGenere Cinema

x

Check Also

ENCANTO di Jared Bush, Byron Howard e Charise Castro Smith

I Walt Disney Animation Studios festeggiano il traguardo del 60esimo lungometraggio animato ...