Home / Recensioni / Home Video / 300 – L’alba di un impero di Noam Murro

300 – L’alba di un impero di Noam Murro

300albaimperobd1Arriva in Blu-Ray il secondo capitolo dell’odissea peplum targata 300, distribuita in un’edizione davvero ricca di extra e con, in più, la copia digitale del film.

Temistocle [Sullivan Stapleton] sogna di veder fiorire la democrazia in tutto il Medio Oriente. Il suo impegno in quel senso, però, deve scontrarsi con l’avanzata del terribile Impero Persiano, imponente per numero di uomini e tecniche militari.

Temistocle ha, però, dalla sua un’intelligenza assai sviluppata, e riesce a ferire e uccidere Re Dario, nella campagna contro i persiani, a Maratona. Quando i suoi eredi, Artemisia [Eva Green] e Serse, prendono le redini di un regno enorme, il giovane re, supportato dalla spietata e sensuale sorella, decide di abbandonare per sempre la sua precedente identità per vestire da quel momento in avnati i panni di dio guerriero.

Lo stesso feroce dio in terra  che nel 300 di Snyder era riuscito a sconfiggere l’esercito spartano.

300albaimperobd2In 300 – L’alba di un impero viene, invece, raccontata la battaglia tra il protagonista  Temistocle e due fratelli persiani: Serse e Artemisia.

Temistocle è assai diverso dal Leonida raccontato nel precedente capitolo: se nell’eroe del primo film, infatti, venivano esaltate maggiormente le doti di condottiero e combattente, quello che si sottolinea di Temistocle sono le virtù politiche e organizzative. La sua prima mossa è, infatti, quella di radunare un esercito quanto più numeroso possibile; unire popoli differenti, sotto l’unico intento di fermare l’avanzata persiana.

300albaimperobd3Altra novità del capitolo firmato da Noam Murro è il cambio di location: ci si sposta in mare aperto, campo di battaglia fluttuante, controllato da Artemisia, istruita dal padre all’arte della guerra. Una donna fredda e feroce, che riesce a mescolare istinto sanguinario irrefrenabile a un fascino seducente, mentre continua a muovere i fili delle decisioni del fratello dio guerriero.

300 – L’alba di un impero regge bene i suoi 102′ e la presenza femminile dei personaggi di Artemisia e della moglie di Leonida che si danno battaglia, dona alle quote rosa del film un appeal guerriero tutt’altro che inferiore a quello macho.

300albaimperobd4Davvero ampio il reparto extra del Blu-Ray, che racchiude un interessante dietro le quinte che viaggia tra le epiche battaglie dei due 300 [3 Days in Hell, 9’ di durata]; A New Breed of Hero [9’], un’intervista in cui Zack Snyder snida le differenze tra i due capitoli del dittico, e quelle tra i due eroi protagonisti.

Si continua con Taking the Battle to See [9’], un dietro le quinte; una lunga featurette, Real Leaders & Legends [23’], in cui personaggi e fatti filmici vengono ricostruiti con perizia storiografica; Women Warriors, video in cui vengono approfonditamente raccontate le eroine del film… e ancora Savage Warship, Becoming a Warrior

Luca Ruocco

300 – L’ALBA DI UN IMPERO

Voto film: 

3 Teschi

Voto Blu-Ray:

4disc copy

Regia: Noam Murro

Con: Eva Green, Hans Matheson, Lena Headey, Sullivan Stapleton

Durata: 102′

Formato: 1080p 16×9

Audio: DTS-HD Master Audio Inglese 7.1; Italiano 5.1; Inglese 5.1, Spagnolo 5.1

Distribuzione: Warner Bros. Home Video [www.warnerbros.it]

Extra: 3 Days in Hell!; Taking the Battle to Sea; Real Leaders & Legends; Women Warriors; Becoming a Warrior e molto altro!

Anno: 2014

 

 

InGenere Cinema

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...