Home / Recensioni / Home Video / L’EVOCAZIONE di James Wan

L’EVOCAZIONE di James Wan

evocazione1Per gli appassionati di horror contemporaneo e, soprattutto, per i fanatici di film su case infestate, ormai, quello di James Wan è, a ragione, una garanzia, ancor più che un nome. E come contraddire questa verità, visto che in un solo anno il regista del primo capitolo della saga di Saw è riuscito ad approdare in sala con due titoli per ghostaficionados come il secondo capitolo di Insidious [ne parliamo qui] e L’evocazione [The conjuring], che arriva proprio questo dicembre in DVD e Blu-Ray per Warner Bros.?

La ricetta è quella ormai sperimentata per Wan, e vede un solido impasto di ingredienti che vogliono al proprio centro una famiglia non particolarmente atipica messa alla prova dall’esplosione del paranormale proprio all’interno del loro nido domestico.

Il film, stavolta, però, vanta di esser tratto da una storia vera, e cioè da una delle indagini di due demonologi statunitensi, Lorraine ed Ed Warren, interpretati da Vera Farmiga e Patrick Wilson [protagonista dei due Insidious per Wan], addirittura ad uoa dei loro casi più terrificanti.

La novità rispetto a Insidious, e il plusvalore che fa schizzare in alto di qualche tacchetta la percentuale di fascino-gradimento de L’evocazione è la sua ambientazione anni ’70, che dona alla ghost-story  il giusto tono distaccato, velato.

evocazione2Wan mette in parallelo le storie di due famiglie che saranno bruscamente avvicinate l’una all’altra da un’entità malefica e molto pericolosa: si tratta di quella formata dai due esperti di paranormale, e della loro figlia, e di quella dei Perron, appena trasferitisi ad Harrisville, a loro insaputa all’interno di una casa infestata da un’entità maligna.

La forza del film di Wan non sta davvero nella voglia di rivoluzionare un Genere, o un sotto-filone, anzi! Il regista vuole mostrare una sua forte dipendenza dalle storie dei suoi film, e delle case infestate, degli anni ’70 e ’80, proponendone una sua versione, esteticamente e ritmicamente rimodernata, personalizzata.

evocazione3Quel che ne viene fuori è un horror più che godibile, un racconto gotico e terrifico che rappresenta, ad oggi, il miglior film di spiriti firmato da Wan, e una buona prova di come uno script già sentito possa diventare un’opera tutt’altro che disprezzabile, acquisendo carattere dal regista che ne prende le redini!

Il Blu-Ray distribuito da Warner Home Video, oltre a contenere al suo interno una copia digitale nuova e migliorata, raccoglie nel reparto extra tre contenuti speciali: nei primi, The Conjuring Face-to-Face e A life in Demonology, sono raccolte le testimonianze della vera Lorraine Warren e dei componenti della famiglia Perron, che ricordano gli strani eventi vissuti nella casa, alternate a dichiarazioni di Wan, degli sceneggiatori e del produttore del film; nel terzo, Scaring the “@S*%” Out of You”, invece, cast e crew raccontano la propria esperienza sul set de L’evocazione.

Luca Ruocco

L’EVOCAZIONE

Voto film

3.5 Teschi

Voto DVD

4disc copy

Regia: James Wan

Con: Vera Farmiga, Patrick Wilson, Ron Livingston, Lili Taylor

Durata: 111′

Audio: Italiano, Inglese, Tedesco, Spagnolo, Thai, Ceco, Russo, Turco DTS 5.1

Formato: 1080p High Definition 16×9 – 2.41:1

Distribuzione: Warner Bros. Home Entertainment [www.warnervideo.com]

Extra: The Conjuring: Face-to-Face with Terror; A life in Demonology; Scaring the “@S*%” Out of You; Copia Digitale Nuova e Migliorata

 

 

InGenere Cinema

x

Check Also

THE WELL di Federico Zampaglione

Anni ’90. Lisa Gray [Lauren LaVera] è una restauratrice d’arte americana che ...