Home / Recensioni / Memorie dall'Invisibile / LIFE. LOVE. REGRET. di Federico Scargiali

LIFE. LOVE. REGRET. di Federico Scargiali

LocandinaUna donna aiuta le persone a risolvere in maniera definitiva i problemi e le sofferenze di una vita. Lei sa bene che in questo mestiere non c’è spazio per sentimentalismi e ripensamenti. Una perfetta professionista fino a quando la cosa non tornerà a toccarla personalmente.

La vita e la morte… E il passaggio tra uno stato e l’altro dell’esistere.

Federico Scargiali svolge una personale indagine proprio all’interno di questo percorso minato, introducendo una grammatica filmica fredda e matematica e gli stilemi carichi degli orpelli grafici del gore dalle allusioni più autoptiche al discorso etico-filosofico della morte assistita.

Levatevi già dalla mente ambientazioni ospedaliere e personaggi consumati nel letto di morte in attesa di un caritatevole gesto di compassione.

La morte che Scargiali sceneggia e mette in scena, per quanto “assistita”, rimane morte violenta.

screen 01Una donna dai grandi occhi, dagli zigomi pronunciati e i capelli color rame [la Eileen Daly di Pervirella] raccoglie delle anonime richieste d’aiuto, e a queste non può che, di volta in volta, rispondere con un accorato e sanguigno aiuto.

L’ignota donna penetra negli appartamenti, affianca gli aspiranti deceduti nelle ultime azioni della loro vita e, se necessario, ricorda con fermezza al malcapitato di turno, il destino scelto.

Screen 03Life. Love. Regret è un cortometraggio realizzato in maniera appetibile, che ad un’idea semplice ma davvero efficace affianca una realizzazione ben congegnata e una serie di “suicidi assistiti” davvero gore friendly: si passa dallo sgozzamento all’esplosione di un proiettile in bocca, al soffocamento, realizzati grazie agli effetti speciali di Mattia Vignotto, Maresca Gambino e Anna Shalaby.

Il tutto, poi, corre verso un epilogo empatico che non può che accrescere di un altro mezzo punto il voto di valutazione finale.

Drammatico e morboso.

Luca Ruocco

LIFE. LOVE. REGRET

3.5 Teschi

Regia: Federico Scargiali

Con: Eileen Daly, Fulvio Falzarano, Francesco Roder, Desirè Vidon

Sceneggiatura: Federico Scargiali

Produzione: Federico Scargiali

Distribuzione: /

Anno: 2013

Durata: 9’

 

InGenere Cinema

x

Check Also

SCREAM di Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett

A metà strada tra un reboot e sequel, con volti nuovi e ...