Home / Recensioni / Home Video / HITCHCOCK di Sacha Gervasi

HITCHCOCK di Sacha Gervasi

cover_hitchcock_BD-20130702071719-109701-8a827e93ce0919e4287ca3ebb81d4b5cNella vita di Alfred Hitchcock, sua moglie Alma Reville ha contato molto, anche lavorativamente.

La sceneggiatrice, montatrice, con un passato da segretaria di edizione [la coppia si conobbe sul set di Woman to woman, 1923, di Graham Cutts, dove lei lavorava come segretaria di edizione e montatrice, e lui come co-sceneggiatore], ha avuto il suo importante ruolo nel mondo del cinema, lavorando fianco a fianco con suo marito.  Come lo stesso Hitchcock ha più volte dichiarato, e come riportato anche in Il cinema secondo Hitchcock di Francois Truffaut, sua moglie era il suo braccio destro, indispensabile nella scrittura di alcuni dei suoi film [Il club dei trentanove, 1935; Sabotaggio, 1936; Il sospetto, 1941], ma spesso non venendo accreditata, aiutando spesso Hitchcock a risolvere i problemi legati alla ultimazione degli stessi, così come al montaggio.

La sua riservatezza la portava a rimanere sempre nell’ombra, anche negli eventi mondani. In Hitchcock di Sacha Gervasi [del quale vi abbiamo parlato in occasione della sua uscita, qui] è il rapporto di Alma Reville con suo marito a frapporsi alle fasi di preparazione di Psycho, il film forse più famoso del maestro, a livello internazionale, che fu realizzato nel 1960.

hitchcock1(1)La critica cinematografica cercava un nuovo erede del maestro del brivido, come se egli si fosse messo da parte e come se la sua carriera fosse ormai giunta al termine [previsione quanto mai errata, poiché a Psycho successe un altro capolavoro, Gli uccelli, 1963, e Hitchcock proseguì, ancora per un decennio, la sua carriera]. Con Psycho, dunque, Hitchcock dimostrò di essere ancora in grado di fare cinema.

Il cast scelto da Gervasi comprende nomi importanti, come Anthony Hopkins nei panni del regista, Helen Mirren in quelli di Alma; Jessica Biel nel ruolo di Vera Miles [che interpretò Lili Crane]; Scarlett Johansson in quelli di Janeth Leigh [che interpretò Marion Crane], e James D’Arcy in quelli di Anthony Perkins [che interpretò Norman Bates], Danny Huston in quelli dello scrittore Whitfield Cook.

scarlettGervasi, dunque, non dirige un film sulla vita di Alfred Hitchcock, ma compie una particolare operazione di collage, nella quale, alla preparazione e poi alla realizzazione di Psycho, affianca la vita coniugale dei coniugi Hitchcock/Reville, con tanto di gelosia ma anche di complicità, alla nevrosi del regista e alla sua ricerca malata del mito biondo da trovare e del quale compiacersi. Un mito che, come gli dirà Janet Leigh a fine riprese, egli ricerca come una vera ossessione che invade la sua mente, ma che non esiste.

20th Century Fox, che distribuisce il film in DVD e Blu-Ray, arricchisce l’home video di notevoli e numerosi contenuti extra, a partire da Scena tagliata, che vede Hitchcock nello studio del suo psicanalista, a Nei panni di un grande: da Hopkins a Hithcock, con l’intervento di Hopkins che spiega come si è preparato per calarsi nel ruolo; a Ricordando Hitchcock, nel quale Gervasi, i truccatori Gregory Nicotero e Howard Berger, il parrucchiere Martin Samuel, l’attrice Veronica Cartwright, che in The birds impersonava Cathy Brenner, Marshall Schlom e Hilton Green [supervisore e assistente di Psycho], riflettono sulla maestria di Hitchcock e sul lavoro di make-up che ha interessato in particola modo il personaggio vestito da Hopkins, e poi della scenografa Judy Becker.

DSC_8713.NEFSeguono Coinvolgimento assoluto, con gli interventi dei produttori Tom Pollock e Ivan Reitman, di Stephen Rebello, autore di Alfred Hitchcock and the Making of Psycho e di parte del cast artistico; Dietro le quinte; La storia; Un percorso storico sulla genesi del film, la clip Spegnere il cellulare; Il cast; La sezione dedicata alle musiche del maestro Danny Elfman; Hitchcock e Alma; Ricordando Hitchcock, per poi concludere con il commento del film di Gervasi e Rebello.

Gilda Signoretti

HITCHCOCK

Voto film

3 Teschi

Voto Blu-Ray

3.5disc copy.

Regia: Sacha Gervasi

Con: Anthony Hopkins, Helen Mirren, Scarlett Johansson, Jessica Biel, James D’Arcy, Danny Huston

Durata: 98′

Audio: Italiano 5.1 DTS; Inglese 5.1 DTS HD Master Audio

Formato: 16:9  risoluzione 1920 x 1080

Distribuzione: 20th Century Fox [www.20thfox.it/bluray]

Extra: Nei panni di un grande: Da Hopkins a Hitchcock; Coinvolgimento assoluto; I dietro le quinte di Sacha Gervasi; Spegnere il cellulare; La storia Il cast; Il Maestro Danny Elfman; Hitchcock ed Alma; Ricordando Hitchcock; commento al film di Gervasi e Rebello

InGenere Cinema

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...