Home / Recensioni / In sala / COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA di Rawson Marshall Thurber

COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA di Rawson Marshall Thurber

come_ti_spaccio_la_famiglia_1Per chi fosse ghiotto di commedie americane apparentemente liberali, ben condite di volgarità [non solo verbali e non solo suggerite], ma con ben saldi in fronte gli ideali patriottici di morale e famiglia, arriva nelle sale italiane Come ti spaccio la famiglia, del regista Rawson Marshall Thurber.

Commedia per tutti e per nessuno che tenta le carte del politically uncorrect e l’abrasività di una paventata cattiveria, cercando di apparire “birbante” solo pensando di esserlo.

I personaggi, allora, devono per forza di cose essere tutti negativi e, pur dovendo rappresentare [nella fiction e nell’ulteriore finzione trans-mediale] una famiglia, incarnano l’esatto opposto.

Date il benvenuto a David Clark [Jason Sudeikis], piccolo spacciatore di marijuana finito in un guaio troppo grosso; Rose O’Reilly [Jennifer Aniston], spogliarellista depressa e al verde; Casey Mathis [Emma Roberts], giovane ribelle scappata di casa; e Kenny Rossmore [Will Poulter], il nerd della porta accanto.

come_ti_spaccio_la_famiglia_2Lo spacciatore di quartiere, derubato da una baby gang, dovrà assecondare i piani del suo capo, per azzerare i debiti nei suoi confronti. Assoldati altri tre scarti della società come ciurma, l’uomo dovrà fingersi un buon padre in vacanza in camper con la sua famiglia, entrare in Messico, per riuscirne fuori con un carico enorme di marijuana.

Un nucleo assolutamente atipico, in cui ogni elemento racchiude in sé stesso problemi di personalità non risolti, difficoltà relazionali e una grande antipatia latente.

come_ti_spaccio_la_famiglia_4Le gags sono quelle vaticinabili [l’odio tra i due adulti che nasconde un’attrazione; l’inesperienza del giovane nerd che è motivo di continua presa in giro], e già sperimentate [l’esagerazione grafica e infantile a sfondo sessuale], mescolate ai ritmi più interessanti del road movie, con i cattivi che inseguono i meno cattivi, e i  meno cattivi che inseguono un sogno [cangiante] cha, dai soldi iniziali, si palesa come un bisogno della famiglia mai avuta.

Luca Ruocco

COME TI SPACCIO LA FAMIGLIA

1.5 Teschi

Regia: Rawson Marshall Thurber

Con:  Jennifer Aniston, Jason Sudeikis, Emma Roberts, Will Poulter, Nick Offerman

Uscita in sala in Italia: giovedì 12 settembre 2013

Sceneggiatura:  Bob Fisher, Steve Faber, Sean Anders, John Morris

Produzione: New Line Cinema, Newman/Tooley Films, Slap Happy Productions, Heyday Films, Benderspink

Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia

Anno: 2013

Durata: 110’

InGenere Cinema

x

Check Also

CIP & CIOP AGENTI SPECIALI di Akiva Schaffer

Fra i nati a partire dalla metà degli anni ‘80, c’è chi ...