Home / Recensioni / Memorie dall'Invisibile / PHANTASMAGORIA: co-produzione indipendente italo-francese!

PHANTASMAGORIA: co-produzione indipendente italo-francese!

phantasmagoria1

Quella del film a episodi sembra essere la creativa chiave di volta utile a molte produzioni indipendenti del momento. Una via propositiva anche a livello produttivo, tanto da solleticare una collaborazione internazionale tra Francia e Italia, per mettere in cantiere un horror pensato per un unico scopo: diffondere la paura.

Credete ai fantasmi?

Messo in cantiere il 2 luglio 2013 dalla M InternationalPhantasmagoria, sarà un lungometraggio formato da tre scioccanti racconti horror che vi porteranno… «oltre»

Ideato da Mickael Abbate [direttore della Samain du cinéma fantastique], con il contributo di Domiziano Cristopharo [House of Flesh Mannequins, Bloody Sin – Oltretomba, Poe: Poetry of Eerie] e Tiziano Martella [Legio XIII ed anche Make-Up Artist di Zombie Massacre e Eaters], Phantasmagoria vuole riportare in auge le vecchie atmosfere da horror classico, per permettere al più grande numero di spettatori di riscoprire la paura attraverso un linguaggio cinematografico che va oltre l’abuso di effetti speciali fini a se stessi, per tornare a viaggiare un po’ con la fantasia.

«Credete ai fantasmi? E allora sentite queste storie…»

Federico Bebber è l’artista visivo Italiano che ha realizzato il poster del film.

L’uscita di Phantasmagoria è prevista per il 2014.

Per informazioni:
FB: [facebook.com/Phantasmagoria.the.movie] Twitter: [twitter.com/Phantasm_Agoria]

Luca Ruocco

InGenere Cinema

x

Check Also

THE WELL di Federico Zampaglione

Anni ’90. Lisa Gray [Lauren LaVera] è una restauratrice d’arte americana che ...