Home / Recensioni / In sala / 20 ANNI DI MENO di David Moreau

20 ANNI DI MENO di David Moreau

20-anni-di-meno-1Reduce dai suoi due primi horror, il bel Them e il remake americano di derivazione orientale The eye, il regista David Moreau, orfano del compagno d’avventure Xavier Palud, con cui ha condiviso la direzione dei due titoli citati, realizza nella natia Francia una commedia dai toni leggeri, che tratta di una singolare storia d’amore.

20 anni di meno, infatti, narra di un incontro particolare avvenuto tra la trentottenne divorziata Alice [Virginie Efira] e il ventenne Balthazar [Pierre Niney], conosciutisi per caso durante un volo in aereo.

Ma le circostanze, legate al fatto che lei sia in cerca di promozione al suo posto di lavoro, spingono la coppia a frequentarsi abitualmente, affinché non si viene ad instaurare tra i due un vero e proprio rapporto sentimentale.

La differenza di età, però, potrebbe prima o poi iniziare a pesar troppo, salvo scoprire che, magari, l’amore oltre che ad essere cieco non ha limiti di età.

Frizzante e piacevole commedia dell’ultimo momento, 20 anni di meno è una bella sorpresa transalpina.

20-anni-di-meno-2Certo, ormai, i francesi hanno preso fortemente la mano, azzeccando più Generi possibili e giocandosi bene ogni carta in qualsiasi occasione.

L’opera di Moreau è ricca di battute ad effetto e personaggi all’altezza, con in primis l’accoppiata di protagonisti da noi per niente conosciuti [la Efira è stata vista nel gradevole Per sfortuna che ci sei, Niney invece in Le nevi del Kilimangiaro] che sullo schermo sembrano anche essere abbastanza affiatati.

20-anni-di-meno-3Nulla è scontato qui, tutto viene sviluppato degnamente e reso credibile quanto basta; nonostante si cerchi di evitare la retorica sentimentale a suon di gag comiche, alla fine l’obiettivo risulta sempre quello, lasciare lo spettatore spensierato con una vena d’ottimismo, complice un happy end telefonato ma ben accetto.

I francesi in questo riescono alla grande ultimamente; commedie originali nello sviluppo e meno nella trama, ma sempre fresche per come riescono a spiazzare, in positivo, anche lo spettatore più attento.

20 anni di meno è vivamente consigliato.

Mirko Lomuscio

20 ANNI DI MENO

3 Teschi

Regia: David Moreau

Con: Virginie Efira, Pierre Niney, Gilles Cohen, Amélie Glenn, Charles Berling, Michael Abiteboul

Uscita in sala in Italia: giovedì 9 maggio 2013

Sceneggiatura: Amro Hamzawi, David Moreau

Produzione: Echo Films, Europa Corp, TF1 Films Production

Distribuzione: Good Films

Anno: 2013

Durata: 92’

InGenere Cinema

x

Check Also

FASTER, PUSSYCAT! KILL! KILL! di Russ Meyer

“Signore e signori, benvenuti alla violenza. Sebbene la violenza si mascheri dietro ...