Home / Recensioni / Home Video / TRESPASS di Joel Schumacher

TRESPASS di Joel Schumacher

trespassdvd1Kyle  Miller [Nicolas Cage] è un commerciante di diamanti molto impegnato , tanto da mettere in crisi il suo matrimonio con Sarah [Nicole Kidman], una donna molto bella, sacrificata al ruolo di casalinga per seguire Petal [Jordana Spiro], la figlia adolescente. Vivono in una villa superaccessoriata, con tanto di telecamere e allarmi tecnologici. Eppure, nonostante ciò, un gruppo di balordi riesce, con uno stratagemma, ad entrare nell’abitazione. Il loro obiettivo è, ovviamente, la cassaforte.

Trespass, ultima fatica di Joel Schumacher [Scelta d’amore, 1991], è un thriller ponderato, che assegna il giusto spazio e tempo ad ogni sequenza, senza impensierirsi troppo su questioni inconcludenti. Ma è un film che latita nella sceneggiatura, sia perché i dialoghi sono spesso elementari e troppo forzati, sia perché, dopo la prima metà, si susseguono delle improbabili conseguenze al sequestro dei protagonisti.

Un esempio, in questo senso, è la presa di posizione di Jonah [Cam Gigandet] nei confronti del gruppo, a cui chiede insistentemente di non toccare Sarah e Petal, ricevendo subito l’assenso [eppure inizialmente i criminali sembravano molto violenti], anche quando la situazione precipita. Allo stesso modo, per nulla credibile è il benestare che la banda dimostra nei confronti di Petal, che suggerisce, fallito 

trespassdvd2

il piano di questi, di recarsi da un amico molto ricco per rimediare un po’ di soldi e calmare la situazione. Il gruppo, al cui interno c’è anche una donna, nonostante questa sia in evidente stato confusionale per via dell’ennesima dose di droga assunta, decide di incaricarla ad accompagnare la ragazza, che riuscirà a sbarazzarsi con lei.

Di buchi, la sceneggiatura [diEli Richbourg e Karl Gajdusek]ne ha più di qualcuno, eppure Trespassriesce a rimediare attraverso i diversi colpi di scena che lo valorizzano, che confondono piacevolmente lo spettatore, facendogli supporre situazioni e relazioni delle quali solo alla fine si scopre la vera natura, soprattutto in relazione al finto o vero rapporto amoroso tra Sarah e Jonah, quest’ultimo è il vero antagonista del fratello Elias [Ben Mendelson], irrequieto e nevrotico. È la cassaforte la vera protagonista, intorno alla quale sono lanciati diversi interrogativi.

Trespass è un film riuscito soltanto a metà, e questo è un peccato, perché gli strumenti per poter essere un ottimo thriller, il film li avrebbe avuti tutti, ma non li sfrutta. Non va negato, dopotutto, che la visione del film, proprio perché caratterizzata da un ritmo svelto, intrattiene.

Trespass è distribuito in dvd da 01distribution.

Gilda Signoretti

 

Regia: Joel Schumacher

Cast: Nicolas Cage, Nicole Kidman, Cam Gigandet, Jordana Spiro

Durata: ‘87

Formato: 16/9 2,35:1

Audio: Italiano Dolby Digital 5.1, Inglese Dolby Digital 5.1

Distrubione: 01distribution [www.01distribution.it]

Extra: Making off; Trailer

InGenere Cinema

x

Check Also

GLI SPECIALI: Il trailer del film con i suoi supereroi italiani nell’era della pandemia

Rilasciato in anteprima il trailer ufficiale del film sui supereroi italiani Gli ...