Home / Recensioni / Memorie dall'Invisibile / CARA CRONACA di Vice Media

CARA CRONACA di Vice Media

cronaca_01Chi non ha mai poggiato lo sguardo sui suoi titoli a caratteri cubitali rossi e neri? Chi, o popolo d’edicola, sapienti maestri di leccornie giornalistiche, non ha mai osato acquistarne almeno una volta un numero, per godere di titoli [e pezzi] fuori dal comune come “Chi vuol comprare la verginità delle mie quattro figlie?”, o “Il santo che mangia pane e pasta cruda”? Stiamo ovviamente parlando della rivista Cronaca Vera, attualmente diretta da Giuseppe Biselli, n carica dal 1996, come racconta il documentario che vi vogliamo presentare, con un numero d’esordio che già presagiva un florido futuro: “Chiede nel nome di Satana prestazioni vergognose ad una vedova settantenne”. Poesia.

Poesia popolare, ma pur sempre lirica. Ed è proprio questo su questo stretto contatto con la cultura bassa, popolare, che il collettivo Vice Media indaga attraverso il breve documentario Cara Cronaca, andando ad intervistare il direttore Biselli, un giovane sociologo [Gabriele Ferraresi] che su Cronaca Vera realizzò il suo lavoro di tesi e lo scrittore Montolli, autore di un libro Cara cronica incentrato proprio sul rapporto tra lettori e rivista.

Quello che ne vien fuori è un interessante insieme di punti di vista di quello che può vantare gli strani record di essere il giornale più letto in carcere e in ospedale.

Vi lasciamo al video, primo di una serie prodotta e realizzata da Vice Media, dal titolo Italica, subito dopo la sinossi ufficiale:

Da più di 40 anni si può trovare nelle edicole di tutta Italia un particolare settimanale di cronaca, stampato su carta di bassissima qualità, in bianco e nero, al costo di un euro. Cronaca Vera è costituito da 15 storie che vanno dalla cronaca locale alla nera, dalla violenza alla curiosità—storie assurde, deprimenti, esilaranti, ma tutte sempre vere. È la rivista più letta nelle carceri italiane e ogni anno la redazione riceve dai lettori più di 20.000 lettere scritte a mano. È senza dubbio una delle pubblicazioni più idiosincratiche che ci sia mai capitato di leggere e una delle nostre preferite. Ci piace così tanto che gli abbiamo dedicato il primo episodio della nostra nuova serie, Italica.

Cara Cronaca [http://www.vice.com/it/italica/cronaca-vera

InGenere Cinema

x

Check Also

THE SLAUGHTER – LA MATTANZA di Dario Germani

Negli ultimi tempi ci è capitato di parlare più di una volta ...