sci-fi

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.52

nathan never 15Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 15 della collana dedicata a Nathan Never “L’ultima onda + L’enigma di Gabriel; 
    • Albo 64 di Orfani “Stati d’alterazione” [le uscite riguardano la stagione dedicata a Nuovo Mondo];
  • Albo 42 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata a Avengers “Dalle ceneri della sconfitta!;
  • Albo 24 di Popeye “La banca a senso unico”;
    • Albo 12 di Thor – La saga del tono “Padri e figli”;
  • Albo 20 di Star Trek Comics Collection: “I fumetti classici inglesi – Seconda Parte”;
  • Volume 28 di Spider-Man – La grande avventura “La morte di Jean Dewolff”
  • Volume 3 di Tex – 70 anni di un mito “Addio, Lilyth!”.

La serie che ha fatto la storia della fantascienza a fumetti in una nuova collezione, con veste grafica e copertine inedite. Un mix avvincente tra avventura, spionaggio e thriller, in uno scenario alla Blade Runner dove il protagonista non è un eroe tradizionale, ma “solo un essere umano in un mondo sempre meno umano”. In ogni volume due storie a fumetti.

Continua a leggere

ELOHIM Vol. 12 – Il Patriarca

Continua la collaborazione fra Mauro Biglino e Riccardo Rontini: Elohim, la saga a fumetti edita da Uno Editori basata sugli studi del traduttore di testi sacri, arriva al dodicesimo volume, “Il patriarca”.

Questa la sinossi: “La storia del patriarca ebraico, uno dei temi più controversi dell’intera Bibbia.

È davvero esistito? Pastore o comandante militare disposto a prostituire sua moglie pur di accumulare ricchezze? E se non è esistito, chi e perché ha potuto inventare quei racconti così affascinanti che costituiscono la radice di tutta la vicenda biblica?

Il suo incontro con Shadday, il padre degli Elohim tra i quali è stata divisa l’intera sua famiglia; la prova di fedeltà; il giuramento prestato di fronte al rappresentante di Elyon, il signore dell’impero; la straordinaria vicenda del patto con Yahweh…

Abramo, un uomo la cui vita ha avuto sviluppi che condizionano ancora le sorti di una grandissima parte dell’umanità.”.

La formula rimane quella sperimentata con la ristampa a colori della prima stagione della saga. Albi tascabili con in cover una sorta di medaglione simbolico che riassume il senso o il protagonista di quel pezzo di storia.

Continua a leggere

STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI di Rian Johnson

the-last-jediPerdere per vincere. Fallire per cambiare. Ma soprattutto, abbandonare ciò che è stato per ottenere un nuovo orizzonte. Star Wars: Gli Ultimi Jedi è la palese affermazione che qualcosa sta cambiando nella Galassia lontana, lontana. Tutto viene messo in discussione in questo ottavo episodio della saga sci-fi più amata al mondo. La Forza è sveglia, ma non troppo, i ribelli sono in fuga, il Primo Ordine potrebbe vincere, ma Kylo Ren deve fare i conti con una coscienza lacerata dal senso di colpa. Infine, Rey al cospetto di Skywalker conoscerà la sua più amara delle delusioni. Tutto sembra vacillare nelle Guerre Stellari di Rian Jonhson, ma ciò che appare compromesso, che non ricorda il passato glorioso, potrebbe essere l’occasione più importante mai capitata a questa lunga avventura nello spazio.

Ma procediamo con ordine: La Forza scorre forte nella giovane Rey, ma solo un grande maestro Jedi può insegnarle a controllarla. Rivelata la mappa che traccia la rotta per il nascondiglio segreto di Luke Skywalker, la ragazza attraversa l’universo fino al pianeta sperduto dove il cavaliere Jedi si è ritirato in esilio volontario. Si inerpica lungo sentieri impervi, perlustra gli angoli più selvaggi dell’isola per incrociare lo sguardo del leggendario guerriero che ha combattuto e sconfitto l’Impero, e porgergli la vecchia spada laser appartenuta alla sua famiglia. Il gesto significativo riprende ed eguaglia il passaggio di testimone avvenuto nel corso della saga, nella quale l’allievo assume infine il ruolo di mentore. Intuitiva e tenace, Rey è la capofila delle nuove leve Jedi, pronta a contrastare le forze del sinistro Primo Ordine, in aiuto della Resistenza. Accanto a lei ritornano l’ex assaltatore Finn, il pilota di X-Wing Poe Dameron e il Generale Leia [in quella che passerà alla storia come l’ultima interpretazione di Carrie Fisher, CGI permettendo]. Tra i servitori del Lato Oscuro, con il volto sfregiato dall’ultimo scontro con Rey, ritroviamo Kylo Ren, influenzato dalla misteriosa figura del Leader Supremo Snoke.

Continua a leggere

INCONTROL di Kurtis David Harder

incontrolIncontrol, presentato in anteprima al Fantafestival 2017, è un thriller fantascientifico scritto e diretto da Kurtis David Harder, incentrato in maniera netta sul ruolo invasivo dei social media  sulla privacy e la comunicazione nel mondo moderno, portando i temi alle estreme conseguenze.

La protagonista è Samantha, una giovane e introversa studentessa di sociologia che conosce Mark, Victor e Jenny, i quali le rivelano di aver rubato al campus universitario una strana macchina, grazie alla quale ci si può collegare per prendere il controllo di chiunque, riuscendo ad avere esperienze di ogni genere attraverso il corpo di un altro.

All’inizio il film riesce a tratteggiare con molta disinvoltura il mondo della sua protagonista; riusciamo a capire solo attraverso le azioni [università, jogging, casa] sia il suo stile di vita che i suoi drammi interiori. Si arriva, forse un po’ frettolosamente, all’incontro con i tre e alla relativa scoperta.

Da questo momento in poi, praticamente metà dell’inizio e tutta la parte centrale, il film mostra di essere debitore in maniera molto palese del cinema di Christopher Nolan.

Continua a leggere

FANTAFESTIVAL 2017: Il programma completo!

I film e i cortometraggi in concorso alla trentasettesima edizione del Fantafestival si contenderanno i Pipistrelli d’Oro assegnati al Miglior Cortometraggio Italiano, al Miglior Cortometraggio Straniero, al Miglior Lungometraggio Italiano e al Miglior Lungometraggio Straniero, oltre al Premio “Mario Bava”, dedicato alla Migliore Opera Prima di Produzione Italiana.

La giuria di esperti del settore chiamata a decretare i vincitori dell’edizione 2017 è composta da: Luigi Cozzi (regista, sceneggiatore e critico cinematografico), Paolo Gaudio (regista e critico cinematografico) e Fabio Babini (critico cinematografico e musicale).

Il premio alla Migliore Opera Prima sarà assegnato da due esperti del cinema di genere fantastico: Leopoldo Santovincenzo e Carlo Modesti Pauer. Di seguito i film e i cortometraggi in concorso.

Al seguente link il programma completo: www.fanta-festival.it/programma-2017/

Continua a leggere

STALKER di Andrei Tarkovskji

Dopo la presentazione a Venezia 2016 nella sezione Classici, la versione restaurata del capolavoro di Andrei Tarkovskji Stalker approda in Blu-Ray distribuita da General Video in collaborazione con CG Entertainment, l’unica etichetta nostrana in grado di valorizzare il cinema nostrano ed internazionale con i crismi che si merita, alla pari di alcune blasonate etichette straniere.

Liberamente tratto del romanzo Picnic sul ciglio della strada dei fratelli Arkadij e da Boris Strugackij, Stalker è una visione della fantascienza del tutto particolare: chi si aspetta astronavi e galassie resterà sicuramente deluso, in quanto il film del maestro russo prematuramente scomparso analizza il Genere da un punto di vista completamente differente.

La fantascienza di Tarkovskji è forse più avvicinabile al Genere fantastico, con il racconto del viaggio di tre personaggi dalle differenti caratteristiche verso una misteriosa “Zona” in cui è possibile esaudire qualsiasi desiderio. Ma il viaggio verso questo luogo è lungo – come le quasi tre ore dell’opera – e pericoloso: lo Stalker, figura che occupa il ruolo di guida per gli altri due personaggi, il Professore e lo Scrittore, deve mettere in guardia i suoi compagni dalle insidie a cui andranno incontro, in un mondo fatto di campagne desolate, di umidità e di acqua.

Continua a leggere

Festa del Cinema di Roma 2017: Panoramica sul Genere!

hostilesDa pochi giorni ci siamo lasciati alle spalle la dodicesima Festa del Cinema di Roma e noi, com’è consuetudine ormai, siamo andati a caccia dei film di Genere più interessanti proposti dalla kermesse romana.

Tuttavia, il format di questo report sarà un po’ diverso dal solito: a differenza degli altri anni, divideremo i film che abbiamo visto in due categorie, ovvero, ‘il meglio’ e ‘il peggio’ del Genere alla Festa.

Chiarite le regole d’ingaggio, non ci resta che mandare la…

SIGLA!

Continua a leggere

THE BROKEN KEY: Video-Intervista a Louis Nero

In un futuro non lontano, la libertà dell’essere umano è in pericolo. Il mondo è controllato dalla “Grande Z”: la Zimurgh Corporation. La “Legge Schuster” sull’eco-sostenibilità dei supporti regna sovrana. La carta è un bene raro. Stampare è reato. Sullo sfondo di questa realistica visione del domani, il ricercatore inglese Arthur J. Adams viene spinto all’avventura dal padre putativo, il professor Moonlight. La ricerca del frammento mancante di un antico papiro, protetto dalla misteriosa confraternita dei seguaci di Horus, viene ostacolata da indecifrabili omicidi legati ai sette peccati capitali. Arthur dovrà addentrarsi nei meandri di un’impenetrabile e misteriosa metropoli del futuro, specchio della sua anima, per ritrovare il pezzo mancante e salvare l’umanità intera.

In occasione dell’uscita in sala del nuovo film di Louis Nero,  il fantascientifico The Broken Key, abbiamo incontrato il regista per farci raccontare qualcosa in più sul suo ultimo lavoro.

Continua a leggere

37° FANTAFESTIVAL: 22/26 novembre My Cityplex Savoy

La XXXVII edizione del FANTAFESTIVAL alza il sipario con le attese anteprime di Panoramica Italia, due appuntamenti con il Fantastico Televisivo, un viaggio nel mondo del Fumetto e diversi appuntamenti immancabili.

A chiudere il Festival sarà Dario Argento con un omaggio speciale a George A. Romero in cui sarà proiettata la versione restaurata in 4K del cult “Zombi”, da lui montata.

Al via dal 22 al 26 novembre la 37^ edizione del FANTAFESTIVAL [Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico], diretta da Alberto Ravaglioli. Un appuntamento ricco di anteprime esclusive, eventi speciali, incontri, retrospettive, dibattiti e sezioni competitive.

Tra gli incontri attesi Luigi Cozzi, regista di Star Crash – Scontri Stellari Oltre la Terza Dimensione e protagonista del documentario a lui dedicato Fantasticozzi, diretto da Felice M. Guerra, e l’effettista e regista Sergio Stivaletti, che presenterà in anteprima una clip tratta dalla sua ultima fatica dietro la macchina da presa: Rabbia Furiosa, liberamente ispirato al terribile fatto di cronaca riguardante il cosiddetto “Canaro della Magliana”.

Continua a leggere

ALIEN COVENANT + SCAPPA – GET OUT + BLADE RUNNER – THE FINAL CUT

Alien Covenant BDCovenant è una nave spaziale impiegata in una missione di colonizzazione planetaria. Nel pieno del proprio viaggio, una tempesta di neutrini rischia di mandare in avaria gran parte degli impianti, per questo i computer centrale e il membro sintetico dell’equipaggio, Walter, decidono di risvegliare l’equipaggio.

Durante le manovre messe in atto per ripotare la situazione alla norma, la nave intercetta un messaggio proveniente da un pianeta abitabile molto più vicino rispetto a quello scelto come destinazione.

Quando parte dell’equipaggio scenderà sulla superficie del pianeta, una spaventosa minaccia biologica non tarderà a palesarsi. Ma non è la sola sorpresa ad aspettarli: gli uomini del Covenant ritrovano un velivolo alieno schiantato e le tracce del passaggio della nave spaziale Prometheus… In poco tempo i nuovi arrivati verranno rintracciati da David, l’androide della nave misteriosamente scomparsa, un modello precedente a quello di stanza di Covenant, ma di identico aspetto esteriore.

Se proprio in Prometheus, Ridley Scott e gli sceneggiatori Jon Spaihts e Damon Lindelof erano riusciti ad ingrandire l’universo narrativo di Alien, ad allargarlo in maniera smisurata, con Alien: Covenant il regista vuole ritornare sui passi di Alien più che del capitolo direttamente predecessore. Non può, certo, dimenticare il viaggio della nave Prometheus o la mitologia degli Ingegneri, ma non vuole porre l’accento su quello.

Continua a leggere

Segui [LR] su Facebook:

Post Facebook Più Recenti

Menti Criminali presentano il nuovo video: Bizzarro Italiano InGenere Cinema

Menti Criminali presentano il nuovo video: #BizzarroItaliano. Su #InGenereCinema

0 mi piace, 0 commenti2 ore fa

Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller Deliriumpsike InGenere Cinema

Alvaro Vitali (pierino) (Official Fan Page) torna al cinema con il thriller Deliriumpsike. Su #InGenereCinema

1 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

Le uscite a fumetti della settimana de La Gazzetta dello Sport! InGenere Cinema

Su #InGenereCinema le uscite a fumetti della settimana de La Gazzetta dello Sport!

1 mi piace, 0 commenti5 giorni fa

THE POST di Steven Spielberg, su InGenereCinema.com InGenere Cinema

[in sala]: #ThePost di Steven Spielberg, su #InGenereCinema [recensione di Egidio Matinata]

1 mi piace, 0 commenti6 giorni fa

RACHEL – LE SCIENZE INESATTE di Stefano Bessoni - InGenere Cinema InGenere Cinema

[libri]: #RACHEL – LE SCIENZE INESATTE di Stefano Bessoni, su #InGenereCinema [recensione di Gilda Signoretti]

1 mi piace, 0 commenti1 settimana fa