horror

AMERICAN GUINEA PIG: BLOODSHOCK di Marcus Koch

Ci sono titoli che vivono volutamente rilegati nel profondo underground che li ha partoriti, il più delle volte oggetto di dibattito tra varie fazioni di appassionati. Guinea Pig è un marchio arcinoto ai seguaci dei cosiddetti shock-movies ed identifica una serie di film orientali [di cui abbiamo parlato qui] che mettono in primo piano la distruzione sistematica del corpo umano, puntualmente violato, sezionato, umiliato e disintegrato.

Tra finti snuff [di cui il secondo capitolo, Flower of Flesh and Blood, è con ogni probabilità il più famigerato] e deliranti commedie nere di dubbio divertimento [l’orrendo Devil Woman Doctor o il grottesco He Never Dies], spiccava per qualità e originalità il quarto episodio, Mermaid in a Manhole, l’unico del lotto in grado di unire con maestria il martirio visivo ad una vicenda tragica e niente affatto banale.

Passano gli anni [tanti] e anche questo tipo di cinema cambia pelle, si trasforma e prende altre strade. Fino quando nel 2014 Stephen Biro, boss della Unearthed Films, annuncia a sorpresa una sorta di rivisitazione a stelle e strisce dell’infame saga nipponica ed esordisce con il primo, efficace segmento American Guinea Pig: Bouquet of Guts and Gore [di cui abbiamo parlato qui]. Solo un anno dopo ecco giungere anche un numero due, Bloodshock, dove il timone della regia passa all’effettista Marcus Koch.

Continua a leggere

PANORAMICA sul Genere alla Festa del Cinema di Roma 2018

House With A Clock In Its Walls

Carissimi Lettori di InGenereCinema.com, anche quest’anno non abbiamo lesinato. Ci siamo recati alla Festa del Cinema di Roma e abbiamo scovato per voi i migliori – ma anche qualche delusione – film di Genere della tredicesima edizione.

I due pezzi da novanta, 7 Sconosciuti a El Royale e Halloween, li abbiamo visti e recensiti qui e qui. Troppo grossi e soddisfacenti per licenziarli con qualche riga all’interno di questo focus, non c’è che dire…

Tutto il resto [western metropolitani, zombie movie politici, thriller oscuri e cartoni animati inediti e commoventi] lo potete trovare qui di seguito.

Continua a leggere

ASYLUM – Bimestrale di Cultura Horror, Fantastica e Gotica

asylumA partire dal 5 dicembre 2018, arriva il nuovo magazine da collezione per tutti gli amanti dell’Horror: Asylumil primo bimestrale di Cultura dedicato all’universo Horror, gotico e fantastico. 

Un progetto edito dall’Officina d’Arte OutOut nato dalla voglia di affrontare i temi caldi del genere, lungo un percorso di scrittura che numero dopo numero si arricchirà di contenuti, rubriche, idee e progetti.

Il fine principe di Asylum è quello di creare un magazine a 360° per gli amanti dell’Horror, una rivista di riferimento per addetti ai lavori e cultori del Genere, da leggere tutto d’un fiato e dove non ci siano forme di censura e veicolazioni commerciali di alcun genere.

Asylum sarà in vendita in tutto il mondo attraverso canali telematici a lui dedicati al prezzo di €. 5,00 e sarà spedito direttamente a casa degli acquirenti senza alcun costo di spedizione.

Continua a leggere

Fantafestival 2018 – Tutte le novità della 38^ Edizione!

luca-ruocco-marcello-rossiGiunto alla XXXVIII edizione, torna il FANTAFESTIVAL con una nuova direzione artistica e aspetta il suo pubblico con l’ormai consolidata ricca selezione di film e cortometraggi indipendenti italiani e internazionali e tante novità: il primo fan film italiano dedicato alla saga cinematografica dei Ghostbusters, i nuovi film di Ruggero Deodato e di Luigi Cozzi, un documentario sul cinema di Michele Soavi, un film maledetto e molto altro ancora.

Il Fantafestival, in collaborazione con VIDEA, dedica un focus speciale a Suspiriadi Dario Argento con la proiezione del restauro curato da Luciano Tovoli, già autore della cinematografia del film. Tovoli incontrerà il pubblico per presentare il lavoro di restauro e l’edizione in digipack distribuita da VIDEA.

Continua a leggere

Living Dead, Gremlis e X-Files: Uscite home video per una Halloween Night di tutto rispetto!

ritorno-dei-morti-viventiSignore e signori, Halloween è alle porte e non dobbiamo di certo essere noi di InGenereCinema.com a ricordarvelo! Sappiamo che si tratta di una delle poche festività che ci tenete a festeggiare come si deve.

Quello che, però, possiamo fare è consigliarvi qualche bella uscita home video, per intrattenervi mentre aspettate che i più giovani bussino alla vostra porta per proporvi di scegliere tra dolcetto o scherzetto… poveri loro!

Ci focalizziamo su tre uscite importanti! Proposte nelle ultime settimane da Koch Media – Midnight Factory, Warner Home Video e 20th Century Fox. I titoli? Eccoli: Il ritorno dei morti viventi [Limited Edition con 3 dischi Blu-Ray e booklet da collezione]; Gremlins in Blu-Ray, nella nuovissima edizione che include il Funko Pocket Pop! di Gizmo; chiudiamo con il cofanetto 3 BD della undicesima stagione di The X-Files, davvero imperdibile per gli appassionati della serie che continuano a distanza di tempo ad essere tanti e tanto affezionati ai due agenti dell’FBI più famosi della TV.

Continua a leggere

HALLOWEEN di David Gordon Green

halloween-2018Laurie Strode – ancora profondamente traumatizzata da Michael Myers, lo psicopatico omicida mascherato che le dà la caccia da quando quaranta anni prima era sfuggita al massacro da lui compiuto durante la notte di Halloween – non ha mai smesso di prepararsi meticolosamente al giorno in cui Michael sarebbe tornato. Questa ossessione l’ha portata ad allontanarsi dalla sua famiglia e in particolare dalla figlia, la cui infanzia è stata segnata dai rituali di preparazione imposti dalla madre. Ma quando, la notte prima di Halloween, un trasferimento di Michael fallisce, le più terribili paure di Laurie si rivelano giustificate e l’orrore torna a manifestarsi.

Di John Carpenter ce n’è uno. Di Halloween, pure.

Messo in chiaro questo, il film di David Gordon Green è un prodotto intelligente, ben pensato, realizzato in maniera rispettosa nei confronti del film di cui è un sequel diretto [scavalcando in volata tutti i seguiti che ha avuto nel corso degli anni] e offre un intrattenimento horror di ottimo livello.

La scelta di base che rende quello che potrebbe essere un film dell’orrore qualsiasi un film con una sua personalità e con delle basi solide, è il ribaltamento di prospettiva che caratterizza i due protagonisti: cosa succede nel momento in cui il cacciatore diventa la preda?

Continua a leggere

FANTAFESTIVAL 2018 – IL CROWDFUNDING

fantafestival-crowdfunding-2018Cos’è il Fantafestival? Un po’ di storia…

 

Il Fantafestival è il più longevo festival italiano dedicato al cinema fantastico in tutte le sue declinazioni: fantascienza, horror, fantasy, paranormale, gotico e altri generi affini, con alle spalle ben 37 edizioni! Probabilmente molti già lo conosceranno, ma è giusto raccontare un po’ della sua storia, per tutti coloro che non hanno ancora avuto modo di sperimentarlo in prima persona.

Il Fantafestival nasce a Roma nel 1981, come diretta derivazione delle rassegne di cinema di fantascienza organizzate per il circuito Italnoleggio negli anni ’74-’77 e delle grandi kermesse di cinema fantastico con le quali il Cineclub Tevere di Roma connotò la propria programmazione a partire dal ’75.

Continua a leggere

BUON COMPLEANNO MIDNIGHT FACTORY

L’etichetta italiana specializzata nel cinema dell’orrore e del fantastico internazionale, che ha portato nelle sale film come Babadook, Green Inferno, It Follows e The Neon Demon, ha compiuto ieri tre anni. Un triennio di successi e meravigliosi eccessi, con oltre 70 film distribuiti in home video e una community di 70.000 fan, più di 8 milioni di views sul canale Youtube e oltre 100.000 visite al sito in media ogni mese.

Per festeggiare tale, importante, traguardo e offrire al proprio pubblico sempre nuove e stimolanti soprese, Midnight Factory presenta oggi un nuovo brand: Midnight Classics. Una collezione unica e irripetibile di cult movies che hanno fatto grande la storia del cinema dell’orrore.

Continua a leggere

HEREDITARY – LE RADICI DEL MALE di Ari Aster

hereditary-1Il film comincia con un necrologio, poche righe che hanno già il sapore di un infausto presagio.

L’anziana Ellen, madre e nonna non facile, manipolatrice, ossessiva, studiosa e appassionata di spiritismo, è morta. Da quel momento i suoi familiari cominciano a scoprire una serie di oscuri e terrificanti segreti sulla loro famiglia e ad essere trascinati in un vortice inquietante, obbligati ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato.

La sensazione che si ha già dalla scena d’apertura, e che forse si può estendere ad una visione complessiva dell’autore anche al di fuori dell’oscurità della sala, è che la storia che ci sta per essere raccontata sia guidata da una mano superiore; una forza ai cui piani non ci si può sottrarre e che finirà inevitabilmente per manipolare i protagonisti a suo piacimento.

Forse anche la vita di ognuno di noi può essere ridotta a questo: potremmo essere soltanto dei burattini nelle mani di forze che non riusciamo a comprendere.

Continua a leggere

INSIDE – A L’INTERIEUR di Alexandre Bustillo e Julien Maury

insideSarah è una giovane donna in stato interessante che ha involontariamente causato un incidente stradale in cui ha perso la vita il suo compagno. Sta trascorrendo la vigilia di Natale da sola nella propria casa, mentre fuori, nel quartiere delle Banlieu parigine, si consuma una violenta rivolta di immigrati. Ma soprattutto, nei pressi dell’abitazione, si aggira una minacciosa dark lady che sembra particolarmente interessata a ciò che Sarah porta in grembo. Dentro di sé.

Questo il semplicissimo antefatto da cui sono partiti i due giovani cineasti francesi Alexandre Bustillo e Julien Maury, che a loro modo hanno rappresentato un piccolo caso nell’ambito del cosiddetto cinema Estremo. Ad onor del vero ci aveva già pensato Alexandre Aja nel 2003 [autore dell’avvincente e splatterissimo thriller/horror Alta Tensione] ad inaugurare in territorio francese una certa tendenza verso prodotti di Genere concepiti per ridefinire i canoni del mostrabile in termini di violenza esplicita.

Continua a leggere