InGenere Cinema

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W. S. Anderson

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W. S…

A seguito di quanto accaduto in Resident Evil: Retribution, l'umanità è ormai ridotta ai minimi termini. I pochi gruppi di sopravvissuti al Virus T stanno per capitolare, decretando di fatto…
RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W. S…
LEGO BATMAN di Chris McKay

LEGO BATMAN di Chris McKay

Tra i tanti supereroi passati dalle vignette al grande schermo, Batman è senza dubbio quello più cinematografico. A rende l'Uomo-Pipistrello così adatto alla trasposizione è il suo fare drammatico e…
LEGO BATMAN di Chris McKay
MINE in Blu-Ray

MINE in Blu-Ray

Dopo aver dovuto abortire una missione in territorio di guerra, il soldato Mike Stevens [Armie Hammer] sta cercando di rientrare al campo base insieme al suo commilitone Tommy [Tom Cullen].…
MINE in Blu-Ray
T2 Trainspotting di Danny Boyle

T2 Trainspotting di Danny Boyle

E' uno dei film più attesi della stagione. Per anni annunciato, poi cancellato, risuscitato e finalmente realizzato. E' il seguito di un cult movie anni novanta che ha lanciato un…
T2 Trainspotting di Danny Boyle
LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE di Mel Gibson

LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE di Mel Gibson

Dieci anni dopo Apocalypto, Mel Gibson torna dietro la macchina da presa per La Battaglia di Hacksaw Ridge, affascinato dalla storia di Desmond Doss, il primo obiettore di coscienza della…
LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE di Mel Gibson
Claudia Balboni su MOSTRI n. 7

Claudia Balboni su MOSTRI n. 7

Sarà presentato in anteprima a Cartoomics [Milano, 3, 4 e 5 marzo] il numero 7 di Mostri, la rivista edita da Bugs Comics che nel corso di oltre un anno…
Claudia Balboni su MOSTRI n. 7
SMETTO QUANDO VOGLIO – MASTERCLASS di Sydney Sibilia

SMETTO QUANDO VOGLIO – MASTERCLASS di Sydney …

La banda dei ricercatori è tornata. Il neurobiologo Pietro Zinni, finito in carcere dopo essersi addossato tutta la responsabilità della messa in circolazione di una nuova smart drug, creata e…
SMETTO QUANDO VOGLIO – MASTERCLASS di Sydney …
SUSPIRIA torna al cinema il 30, 31 gennaio e 1 febbraio restaurato in 4k

SUSPIRIA torna al cinema il 30, 31 gennaio e …

A quarant’anni dal debutto al cinema - era il 1° febbraio del 1977 - torna Suspiria, uno degli indiscussi capolavori di Dario Argento.  Si potrà rivedere o vedere per la…
SUSPIRIA torna al cinema il 30, 31 gennaio e …
LA LA LAND di Damien Chazelle

LA LA LAND di Damien Chazelle

Dopo aver aperto e incantato la 73esima Mostra di Venezia e aver fatto incetta di candidature all'Oscar di quest'anno [ben 14!], arriva sui nostri schermi, l'attesissima ultima fatica dell'enfant prodige…
LA LA LAND di Damien Chazelle
SPLIT di M. Night Shyamalan

SPLIT di M. Night Shyamalan

“Cosa sta succedendo a M. Night Shyamalan? Cosa dobbiamo aspettarci dopo The Visit? È davvero difficile da immaginare, anche perché a quanto pare il sodalizio con Jason Blum dovrebbe continuare…
SPLIT di M. Night Shyamalan
PreviousNext

T2 Trainspotting di Danny Boyle

E’ uno dei film più attesi della stagione. Per anni annunciato, poi cancellato, risuscitato e finalmente realizzato. E’ il seguito di un cult movie anni novanta che ha lanciato un regista inglese alla sua seconda opera e un giovane attore di belle speranze. Stiamo parlando, naturalmente, di T2 Trainspotting, seguito del film tratto dal romanzo di Irvine Welsh, diretto da Danny Boyle e interpretato da Ewan McGregor.

20 anni dopo Trainspotting molte cose sono cambiate, ma altrettante sono rimaste le stesse. Mark Renton torna all’unico posto che da sempre chiama casa. Lì ad attenderlo ci sono Spud, Sick Boy e Begbie, insieme ad altre vecchie conoscenze: il dolore, la perdita, la gioia, la vendetta, l’odio, l’amicizia, l’amore, il desiderio, la paura, il rimpianto, l’eroina, l’autodistruzione e la minaccia di morte. Sono tutti in fila per dargli il benvenuto, pronti ad unirsi ai giochi.

In un epoca di remake mascherati da sequel, con ambizioni di reboot, l’idea di un seguito di Trainspotting ha fatto disperare molti. Per anni si è paventata la possibilità di vedere di nuovo Renton e compagni all’opera, adattando Porno, sequel letterario delle avventure tossiche portate sul grande schermo da Boyle. Tuttavia, una serie di sfortunati – o fortunati, dipende dal punto di vista – eventi, hanno impedito che ciò accadesse.

Continua a leggere

LA BATTAGLIA DI HACKSAW RIDGE di Mel Gibson

Dieci anni dopo Apocalypto, Mel Gibson torna dietro la macchina da presa per La Battaglia di Hacksaw Ridge, affascinato dalla storia di Desmond Doss, il primo obiettore di coscienza della storia, che andò in guerra senza prendere in pugno nessun arma. Un film tutto cuore, sangue e memoria storica che riesce a contenere, sintetizzandolo, tutto il cinema del regista australiano, premio Oscar per Braveheart.

1942, il giovane Desmond Doss, obiettore di coscienza per motivi religiosi e figlio di un veterano della Prima Guerra Mondiale, decide di arruolarsi per servire il proprio Paese. Dopo un addestramento duro e a tratti umiliante, viene ufficialmente designato come soccorritore nella cruenta battaglia di Okinawa. Senza mai imbracciare un arma, Doss dimostrerà a tutti di essere un grandissimo eroe salvando la vita a 75 uomini e diventando il primo obiettore insignito della Medaglia d’Onore del Congresso, la più alta onorificenza militare Americana.

Attraverso una struttura classica, lineare ed epica, Gibson si sofferma, ancora una volta, sul ruolo, il valore e la sofferenza del guerriero o, se volete, dell’eroe. Anche ne La Battaglia di Hacksaw Ridge assistiamo alla vicenda di uomo che per seguire i suoi ideali e la sua etica incrollabile, riesce ad affrontare sfide inimmaginabili. E la storia di Desmond Doss, per quanto autentica, appare iperbolica sul grande schermo.

Continua a leggere

Claudia Balboni su MOSTRI n. 7

Sarà presentato in anteprima a Cartoomics [Milano, 3, 4 e 5 marzo] il numero 7 di Mostri, la rivista edita da Bugs Comics che nel corso di oltre un anno di attività si è confermata un punto di riferimento per gli appassionati di horror a fumetti, in linea con la tradizione ACME degli anni ’90 ma rinnovata con un tocco moderno, nello stile e nella veste grafica sotto la guida di Gianmarco Fumasoli e Paolo Altibrandi.

Tra i molti autori presenti – oltre allo stesso Fumasoli, tra disegnatori e sceneggiatori, anche Massimiliano Filadoro, Alessio Maruccia, Andrea Guglielmino, Luca Ruocco, Antonio Mlinaric, Adriana Farina ormai parte della collaudata ‘squadra fissa’ presente, a rotazione, su tutti i numeri della collana – si segnala anche la presenza di Cristian Di Clemente, Fernando Proietti [tra le sue collaborazioni l’albo ‘Dentro Moana’, per la serie ‘Battaglia’ di Roberto Recchioni e Leomacs] e in particolare quella  di Claudia Balboni [tra gli altri, Star Trek per I.D.W. publishing e Zenescope].

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.10

Anche questa settimana vi presentiamo tre uscite editoriale distribuite da La Gazzetta dello Sport: il primo è l’albo numero 3 della nuova serie Dylan Dog – I Maestri della Paura; il secondo è il volume 39 de Le battaglie del secolo, La crociata dell’Infinito I “Epifania”; l’ultimo è il quattordicesimo albo di Orfani – Le origini.

Dylan Dog – I Maestri della Paura presenta “Il canto della sirena”, storia completa di 96 pagine scritta Pasquale Ruju e disegnata da Daniele Bigliardo.

Molti anni fa, il comandante Le Duc ha visto una sirena che, ancora oggi, continua a cantare per lui… E’ un sogno? No, è il peggiore degli incubi: perché seguire quella dolcissima voce significa morire!

L’albo è in edicola a 3,99 euro. Per maggiori informazioni clicca qui:

Continua a leggere

SMETTO QUANDO VOGLIO – MASTERCLASS di Sydney Sibilia

La banda dei ricercatori è tornata. Il neurobiologo Pietro Zinni, finito in carcere dopo essersi addossato tutta la responsabilità della messa in circolazione di una nuova smart drug, creata e smerciata nel territorio romano insieme ai suoi colleghi studiosi disoccupati, viene contattato dall’ispettore Paola Coletti.

La donna poliziotto gli offre libertà e fedina penale pulita per lui e per i suoi in cambio di un aiuto non proprio legale nella ricerca di 30 nuove droghe in vendita nella grande città. Un proposta che non si può rifiutare e che porta Zinni a decidere di rimettere su la banda più colta di sempre e, anzi, di allargarla ad altri collaboratori super-laureati.

A Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia e Pietro Sermonti, si aggiungono Marco Bonini [l’anatomista picchiatore Giulio Bolle], Rosario Lisma [l’avvocato specializzato in diritto canonico Vittorio] e Giampaolo Morelli [ingegnere meccatronico riciclatosi signore della guerra lowcost]. Nuove personalità liminali che aprono il ventaglio di satira del giovane Sydney Sibilia ad un altro popolatissimo gruppo dei nostri sacrificati studiosi: i cosiddetti “cervelli in fuga”.

Continua a leggere

4021: dal 2 all’8 febbraio al Cinema Flavio

Si terrà giovedì 2 febbraio 2017 al Cinema Flavio [via Giovanni Mario Crescimbeni, 19, 00184 Roma] alle ore 21.00, la proiezione in anteprima di 4021, film indipendente no-budget scritto e diretto da Viviana Lentini, da un’idea di Simone Pulcini. L’idea nasce dalla necessità di raccontare una realtà lavorativa difficile realmente affrontata dal protagonista Simone Pulcini. Una storia ispirata a una realtà vera ma condita di intrecci inaspettati e tanta fantasia. Il film verrà proiettato dal 2 all’8 febbraio 2017 presso il Cinema Flavio. 4021 racconta la storia dell’agente di commercio codice “4021”, un ragazzo solo e disperato che sta per mettere fine alla sua vita in una spiaggia vicino Roma. Ma qualcosa dentro di lui lo ferma.

Continua a leggere

SUSPIRIA torna al cinema il 30, 31 gennaio e 1 febbraio restaurato in 4k

A quarant’anni dal debutto al cinema – era il 1° febbraio del 1977 – torna Suspiria, uno degli indiscussi capolavori di Dario Argento.  Si potrà rivedere o vedere per la prima sul grande schermo l’inquietante horror del maestro come evento speciale per tre giorni, 30-31 gennaio e 1 febbraio 2017, distribuito da QMI Stardust, in una spettacolare versione restaurata in 4k [Info e elenco cinema sul sito www.suspiriaalcinema.it].

Un restauro accurato delle quasi 1.300 inquadrature che compongo il film, nessuna delle quali uguale all’altra, scelta registica rivendicata più volte dal maestro che a questo proposito ricorda “uno dei traguardi che mie ero posto – oltre a quello di voler fare un film di sole donne o meglio di sole ragazze – era quello di realizzare un film dove non ci fossero due inquadrature uguali o simili. Quando feci la shooting list tenni conto proprio di questo. Volevo che ogni inquadratura fosse bizzarra, strana e che rispecchiasse lo spirito del film. Un film bizzarro, strano, nervoso, anche molto scatenato, che ben rappresentava quel particolare momento della mia vita”.

Suspiria è uno dei titoli di pregio della library Videa che, per festeggiare il quarantennale dalla prima uscita cinema, ha deciso di restaurarlo in 4K partendo dal negativo, operazione che ha permesso di preservarne la qualità originale.

“Grazie a questa nuova versione restaurata in 4k, l’emozione sarà fortissima. Non vedo l’ora di vederlo in sala col pubblico – dichiara Dario Argento – con tutti i giovani che lo guarderanno per la prima volta… Oggi c’è ancora bisogno di aver paura al cinema, la paura è catartica, io lo so. Risveglia l’anima dello spettatore e colpisce il suo inconscio. La pratica del restauro nel cinema è molto importante per le nuove generazioni”.

Continua a leggere

BILLY LYNN – UN GIORNO DA EROE di Ang Lee

Cinematograficamente parlando, il 2 febbraio 2017 in Italia verrà ricordato come la giornata dedicata agli eroi di guerra. Un mix di coincidenze e “strategie” distributive ha voluto, infatti, che ben due pellicole sul tema approdassero nelle sale nostrane nello stesso weekend, ed entrambe battenti bandiera a stelle e strisce.

Stiamo parlando di La battaglia di Hacksaw Ridge e di Billy Lynn – Un giorno da eroe. Nel primo, il Mel Gibson regista rievoca la storia di Desmond Doss, primo obiettore di coscienza a ricevere la medaglia d’onore per aver salvato 75 soldati durante la battaglia di Okinawa, nella Seconda Guerra Mondiale, senza mai utilizzare un’arma. Nel secondo, invece, Ang Lee narra la storia del giovane soldato semplice Billy Lynn che, insieme ai commilitoni del reparto Bravo, si trasforma in un eroe nazionale dopo un’estenuante battaglia in Iraq.

Insomma, ci troviamo in presenza di uomini da celebrare e da ricordare, ciascuno a proprio modo per il coraggio dimostrato sul campo di battaglia. Un atto dovuto in entrambi i casi che, oltre a tributare il giusto omaggio all’uomo e alle sue gesta, serve anche ad alimentare il serbatoio del patriottismo, che oggi più che mai ha un bisogno enorme di carburante da bruciare per alimentare il motore della suddetta causa.

Continua a leggere

LA LA LAND di Damien Chazelle

Dopo aver aperto e incantato la 73esima Mostra di Venezia e aver fatto incetta di candidature all’Oscar di quest’anno [ben 14!], arriva sui nostri schermi, l’attesissima ultima fatica dell’enfant prodige Damien Chazelle: La La Land. Un musical di tradizione per il regista di Whiplash che attraverso canzoni, balletti e un’estetica anni ’50, affronta la condizione fragile, dolce e terribilmente commovente di due sognatori, salvati e poi divisi dall’amore. Un film che rapisce e illumina chi osserva, mostrando l’insostenibile leggerezza di chi è giovane e pieno di aspirazioni e desideri. Aspirazioni per le quali sembrano pronti a sopportare qualsiasi frustrazione, ma anche a immolarvi la cosa più bella che hanno mai conosciuto: il loro amore.

La La Land racconta la storia d’amore tra un’attrice e un musicista che si sono trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna. Mia è un’aspirante attrice che, tra un provino e l’altro, serve cappuccini alle star del cinema. Sebastian è un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, fra Mia e Sebastian esplode una travolgente passione nutrita dalla condivisione di aspirazioni comuni, da sogni intrecciati e da una complicità fatta di incoraggiamento e sostegno reciproco. Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi, i due si dovranno confrontare con delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto. La minaccia più grande sarà rappresentata proprio dai sogni che condividono e dalle loro ambizioni professionali.

Continua a leggere

SPLIT di M. Night Shyamalan

“Cosa sta succedendo a M. Night Shyamalan? Cosa dobbiamo aspettarci dopo The Visit? È davvero difficile da immaginare, anche perché a quanto pare il sodalizio con Jason Blum dovrebbe continuare almeno per un altro film. Forse assisteremo al punto più alto della Blumhouse, oppure a quello più basso di M. Night Shyamalan. Con questi interrogativi, si concludeva la nostra review di The Visit, ultimo film scritto e diretto dal regista del Sesto Senso [che potete trovare integralmente qui: http://www.ingenerecinema.com/2015/11/26/the-visit/#more-31420] il quale, sperimentando linguaggi nuovi, appariva allontanarsi dall’idea di cinema che lo avrebbe reso uno dei cineasti più significativi del nuovo millennio. Cosa è successo dopo? Ringraziando il cielo e tutti gli dei dell’Olimpo, Shyamalan è tornato a fare Shyamalan. Abbandonato il found-footage, tanto amato da Blum, il caro e vecchio M. Night, ritorna alle origini – e qui si nasconde un indizio prezioso… badate – con il bellissimo Split. Pellicola tesa, elegante, rigorosa e moderna, che utilizza il Genere per arrivare a scorgere pieghe drammatiche e oscure dell’animo umano.

ATTENZIONE!
Seguono SPOILER. Non continuate a leggere qualora non abbiate già visto il film… per amor del cielo!

Continua a leggere

Post Facebook Più Recenti

Madness Factory ci racconta PARACELSO - InGenere Cinema InGenere Cinema

Luca Ruocco ha intervistato Madness Factory per sapere di più del loro nuovo progetto: #Paracelso. Su #InGenereCinema.

0 mi piace, 0 commenti1 giorno fa

JACKIE di Pablo Larraìn - InGenere Cinema InGenere Cinema

[in sala]: #JACKIE di Pablo Larraìn, su #InGenereCinema [recensione di Egidio Matinata]

0 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W. S. Anderson - InGenere Cinema InGenere Cinema

Si raschia il fondo in modo spregiudicato in #ResidentEvil #TheFinalChapter. Luca Ruocco ne parla su #InGenereCinema.

1 mi piace, 0 commenti3 giorni fa

Foto del diario

#RassegnaStampa: The Walking Dead n.45 di Kirkman, Adlard, Gaudiano, Rathburn Ed: saldaPress [euro 2,50] Oggi in #edicola.

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.12 - InGenere Cinema InGenere Cinema

Questa settimana due uscite a fumetti per La Gazzetta dello Sport: #DylanDog #IMaestriDellaPaura e #LeBattaglieDelSecolo. Su #InGenereCinema.

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa