ScheleTrailer

ScheleTrailer nell’Armadio [p.03]

effettivamente2Quindici giorni passano in fretta! Ecco online la terza puntata della video-rubrica di InGenere CinemaScheleTrailer nell’Armadio nata in risposta al divieto di una nota società italiana alla libera pubblicazione di trailer cinematografici all’interno di blog e portali web.

Il cantautore calabrese Giuliano Strapponi stavolta non ha badato a spese ed è pronto a narrarvi, con le sue innegabili capacità affabulatorie, i trailer di Dracula 3D di Dario Argento, del film indipendente P.O.E. – Project of Evil, e del The Lords of Salem di Rob Zombie.

Buon ascolto.

Continua a leggere

ScheleTrailer nell’Armadio [p.02]

scheletrailerarmadioSeconda puntata della nuova video-rubrica di InGenere Cinema, ScheleTrailer nell’Armadio nata in risposta al divieto di una nota società italiana alla libera pubblicazione di trailer cinematografici all’interno di blog e portali web.

Giuliano Strapponi, onorato cittadino della regione Calabria e cittadino onorario di InGenenre Cinema è pronto a raccontarvi altri tre trailer, che potrete immaginare, guidati dalle sue brillanti descrizioni.

I film contenuti nella seconda puntata sono I gladiatori di Roma, Silent Hill: Rivelation 3D, Il grande e potente Oz.

Buon ascolto.

Continua a leggere

ScheleTrailer nell’Armadio [p.01]

SCHELE4_copySignore e signori, benvenuti nella nuova rubrica del portale InGenere Cinema.

Una rubrica su cui stavamo già rimuginando da un pò di tempo, e che nasce in risposta al divieto di una nota società italiana alla libera pubblicazione di trailer cinematografici all’interno di blog e portali web.

A schierarsi dalla parte del cittadino, oltre a noi di InGenere, una guest star d’eccezione! Un cantautore proveniente dalle terre di Calabria… La voce del Sud: Giuliano Strapponi.

Strapponi, che si è coraggiosamente preso carico di questa rubrica, che chiamiamo ScheleTrailer nell’Armadio, avrà cura di voi navigatori; la sua voce sarà per voi occhi, guidandovi scena per scena attraverso i trailer del momento.

Continua a leggere