Interviste

DOLCEROMA – Intervista a Fabio Resinaro

dolceroma1Nel tardo pomeriggio di un soleggiato giorno di primavera, ho avuto il piacere di fare una chiacchierata con il regista Fabio Resinaro.

Oggi, 4 aprile, esce nelle sale Dolceroma, il suo primo film da solista [come saprete, ha un connubio duraturo e proficuo da molti anni con Fabio Guaglione: insieme sono noti come Fabio & Fabio] una bizzarra commedia a tinte crime, con roboanti effetti visivi e scene d’azione iperboliche con attori sui cavi. Particolare, quest’ultimo, che ci affascina, ci diverte e ci incuriosisce molto.

Qui di seguito, il report della nostra telefonata, da leggere fino in fondo per scoprire i segreti che si nascondono dietro la realizzazione di questo film, nonché gustose indiscrezioni in esclusiva per i lettori di InGenereCinema.com.

Sigla!

Continua a leggere

DUMBO: Il report dalla conferenza stampa con Tim Burton

dumbo-burtonTim Burton è allegro e disponibile come non si era mai visto prima. Entra in conferenza stampa baldanzoso e spedito, accennando, perfino, qualche passo di danza. L’ultima volta che si era presentato dinnanzi alla stampa nostrana aveva confermato la sua fama di cineasta riservato e schivo. Fortunatamente, per introdurre e raccontare Dumbo, ha tradito questa aspettativa, dando il meglio di sé.

Capisci che in grande forma quando prende le distanze da paragoni importanti e intellettuali come quello con De Mille e il suo capolavoro Il Più Grande Spettacolo del Mondo. Quando confessa di non amare affatto il circo e che, in fondo, la sua versione di Dumbo potrebbe ricordare il disagio di un filmmaker indipendente che lavora per una major.

Continua a leggere

RICORDI? – Intervista a Valerio Mieli

I membri di una coppia rivono le emozioni di una lunga storia d’amore da punti di vista differenti. I ricordi riemergono dal passato sfalsati, coloriti, e insegnano ad un uomo e ad una donna tante verità della vita.

Paolo Gaudio ha incontrato per InGenereCinema.com il regista Valerio Mieli per parlare di Ricordi?, il suo ultimo film arrivato in sala il 21 marzo, con protagonisti Luca Marinelli e Linda Caridi.

[a cura di Paolo Gaudio]

Continua a leggere

COPPERMAN: Intervista a Eros Puglielli

coppermanAnselmo è un uomo speciale: nonostante l’età, continua a guardare il mondo con gli occhi di un bambino.

Affascinato sin da piccolo dai supereroi, tanto che crede ancora che il padre che lo ha abbandonato sia a salvare il mondo, ogni notte combatte il crimine del suo paesino con l’identità di Copperman (in inglese uomo di rame), grazie anche al fabbro del paese che gli dona un’armatura.

Paolo Gaudio ha incontrato per InGenereCinema.com il regista Eros Puglielli per parlare di Copperman, il suo ultimo film arrivato in sala il 7 febbraio, con protagonista Luca Argentero, ma non solo…

Continua a leggere

GUARDA IN ALTO: Intervista a Fulvio Risuleo

Durante una pausa su un tetto, Teco il panettiere è testimone dell’intrigante caduta di uno strano uccello. Decide allora di avvicinarsi per vedere meglio ma ciò è solo l’inizio di un viaggio sempre più inconcepibile sui tetti labirintici di Roma.

Arriva in sala il 18 ottobre, dopo essere stato presentato in anteprima durante la passata edizione del Festival del Cinema di RomaGuarda in alto, lungometraggio opera prima del regista Fulvio Risuleo, prodotto da Revok Film con Rai Cinema.

Abbiamo incontrato il regista per analizzare insieme alcuni interessanti aspetti del suo lavoro.

Continua a leggere

RABBIA FURIOSA – ER CANARO: Video-Intervista a Sergio Stivaletti

sergio-stivalettiRoma, oggi. Nella periferia del Mandrione, Fabio torna in libertà dopo otto mesi di prigione e una pena scontata al posto dell’amico Claudio. Fabio è un uomo mite, gentile e deciso a riprendere la sua vita con la moglie, la figlia e la sua attività di toelettatore di cani [in romanesco “er canaro”]. Ma le cose prendono un’altra piega. Il rapporto con Claudio, ex pugile che punta a diventare un boss del quartiere, dove vige ancora la legge del più forte, evolverà nel segno della sudditanza e delle vessazioni. Fino a quando, dopo l’ennesima violenza, fisica e psicologica, Fabio si vendicherà in un modo inaspettatamente crudele.

Continua a leggere

LA TERRA DELL’ABBASTANZA: Video-Intervista ai Fratelli D’Innocenzo

fratelli-d-innocenzoMirko e Manolo sono amici fin dalle elementari, vivono in un quartiere periferico di Roma e frequentano la scuola alberghiera, che sperano di finire al più presto per poter fare i bartender. Una sera, a bordo della loro utilitaria, investono un uomo e scappano senza prestargli soccorso. Dopo gli iniziali sensi di colpa i due amici scoprono che quell’evento tragico può essere un’opportunità per loro. L’uomo investito era pentito del piccolo clan dei Pantano, criminali della zona, e Mirko e Manolo si guadagnano il diritto di entrare nel clan, ottenendo il rispetto e il denaro che non hanno mai avuto. Sotto la guida del malavitoso Angelo, i due amici iniziano a lavorare per il clan come killer senza la reale consapevolezza delle loro azioni.

Continua a leggere

FINAL PORTRAIT: Conferenza stampa con Stanley Tucci

stanley-tucciAttore, regista, sceneggiatore, Stanley Tucci è senza dubbio una personalità poliedrica e affascinante dell’attuale panorama cinematografico. Noto interprete di pellicole hollywoodiane come Hunger Games, Il diavolo veste Prada o Amabili resti [per il quale ha ricevuto una nomination all’Oscar] è tornato dietro la macchina da presa dopo dieci anni d’assenza con il delicato Final Portrait. Biopic intimo e raffinato sull’artista italosvizzero Alberto Giacometti che negli anni 60 s’impose con il suo stile personale e visionario.

Stanley Tucci ha presentato il suo film alla stampa italiana a Roma e noi eravamo lì.

Qui di seguito il nostro report.

Continua a leggere

SCENDERE: Intervista a Giovanni Bufalini

giovanni bufaliniUna ragazza cammina lungo un corridoio spoglio e male illuminato. Un percorso di pochi passi, il suo, ma l’itinerario in quello che apparentemente sembra un edificio abbandonato è solo il riflesso di un lungo cammino interiore, che la porterà a una metamorfosi profonda e imprevedibile. Scendere racconta il cammino iniziatico di Meri. Un passaggio che, però, non ha come traguardo l’acquisizione di un’esistenza più matura e consapevole, bensì l’accettazione placida e compiaciuta dell’eterna e simultanea esistenza del Bene e del Male. Liberamente ispirato a tragici fatti realmente accaduti, trascende la realtà per diventare un racconto misterico, dall’atmosfera cupa e dai significati esoterici.

Continua a leggere

THE BROKEN KEY: Video-Intervista a Louis Nero

In un futuro non lontano, la libertà dell’essere umano è in pericolo. Il mondo è controllato dalla “Grande Z”: la Zimurgh Corporation. La “Legge Schuster” sull’eco-sostenibilità dei supporti regna sovrana. La carta è un bene raro. Stampare è reato. Sullo sfondo di questa realistica visione del domani, il ricercatore inglese Arthur J. Adams viene spinto all’avventura dal padre putativo, il professor Moonlight. La ricerca del frammento mancante di un antico papiro, protetto dalla misteriosa confraternita dei seguaci di Horus, viene ostacolata da indecifrabili omicidi legati ai sette peccati capitali. Arthur dovrà addentrarsi nei meandri di un’impenetrabile e misteriosa metropoli del futuro, specchio della sua anima, per ritrovare il pezzo mancante e salvare l’umanità intera.

In occasione dell’uscita in sala del nuovo film di Louis Nero,  il fantascientifico The Broken Key, abbiamo incontrato il regista per farci raccontare qualcosa in più sul suo ultimo lavoro.

Continua a leggere