eBooks

BAD BOYS. I grandi cattivi del cinema – Dagli inizi agli anni ‘40

12084826_10207029892358409_744673807_oDa oggi è disponibile in e-book, al prezzo di 2,99 euro, il nuovo saggio cinematografico firmato da Marcello Gagliani Caputo. Nel pieno rispetto dell’assunto hitchcockiano secondo cui “più è riuscito il cattivo, più riuscito sarà il film”, Bad Boys. I grandi cattivi del cinema – Dagli inizi agli anni ’40 ripercorre la storia del cinema delle origini, attraverso la vita e le opere di un gruppo di attori-pionieri che ha legato la propria carriera professionale a un preciso ruolo cinematografico: quello dell’antagonista, del villain, del cattivo, del bad boy.

Come non legare lo spettrale Max Schreck al primo Nosferatu della storia del cinema, o Rudolf Klein-Rogge alla figura dello scienziato pazzo o ancora l’ipnotico Bela Lugosi al Conte Dracula o, infine, Boris Karloff alla mostruosa Creatura di Frankenstein? Personaggi che hanno consegnato questi attori alla storia, ne hanno fatto stelle del cinema, ne hanno fatto cattivi da leggenda.

Continua a leggere

ZOMBIE IN TV: Il nuovo e-book di Marcello Gagliani Caputo

ZombieinTVMarcello Gagliani Caputo, scrittore, saggista e critico cinematografico e letterario, già autore di saggi e tomi inerenti il mondo dei morti viventi come The Walking Dead – L’evoluzione degli zombie in tv, nel fumetto e nel videogioco [edito da Universitalia] e l’e-book Zombie al cinema [per Fazi Editore], torna alla carica con l’e-book Zombie in TV. Le migliori zombie-serie del piccolo schermo.

Dopo aver saturato il mondo cinematografico, lo zombie ha trovato nuovo terreno fertile in televisione, dove il personaggio sta vivendo una seconda giovinezza. Dal successo mondiale di The Walking Dead allo spin-off Fear The Walking Dead, dalla sorpresa Dead Set al commovente In the Flesh, passando dalla sfrontatezza marcata Asylum di Z-Nation fino alla delicatezza romantica del francese Les Revenants, questo volume raccoglie le migliori serie tv zombesche che stanno affollando le televisioni di tutto il mondo, analizzandole criticamente e raccontandone la genesi. Prefazione di Paolo Di Orazio.

Continua a leggere

Su Amazon il libro MORBOSITÀ E CINEMA – UN SECOLO DI STORIE TURPI

morbosità-e-cinemaImmaginate un viaggio di cento anni attraverso le pieghe del lato oscuro del cinema, dal porno all’orrore, dal piacere al dolore. Nel lungo cammino che unisce gli estremi, Giulio De GaetanoMelania Colagiorgio esplorano l’abisso del cinema proibito e riportano a galla tutto ciò che hanno trovato.

Lo raccontano spudoratamente in Morbosità e Cinema – un Secolo di Storie Turpi, enciclopedia dei film da non far vedere alla nonna o alla fidanzata alla prima uscita. 115 pagine tra oscurità e luci [rosse]: Lynch, eros, cannibali, nazisti, torture, orgasmi. Il cinema “mai immaginato dai fratelli Lumière” sviscerato a 360°.

Morbosità e Cinema un Secolo di Storie Turpi è acquistabile [in formato digitale] direttamente su Amazon qui.

Direttamente dalla sinossi del libro:

Continua a leggere

I racconti di Barcellona di Fabrizio Acanfora in e-book

I racconti di Barcellona - Fabrizio Acanfora[comunicato stampa]:

Dal 4 giugno scorso è finalmente disponibile in Italia, in formato digitale per Officine Editoriali, I racconti di Barcellona, opera prima di Fabrizio Acanfora. Autore napoletano-europeo, Acanfora giovanissimo è partito dalla sua amata Napoli per iniziare un pellegrinaggio che lo ha visto maturare artisticamente e umanamente prima in Olanda e poi in Spagna. In Olanda ha avuto la possibilità di perfezionare l’arte di suonare e costruire clavicembali, sotto la guida di due importanti costruttori. A Barcellona, poi, città più clemente meteorologicamente e più consona alla sua anima latina, ha potuto mettere pienamente in pratica la sua arte di costruttore e musicista.

Acanfora ha ambientato i suoi racconti in una Barcellona lontana dallo stereotipo conosciuto a livello internazionale. Da anni cittadino del capoluogo catalano, conosce bene la città e ne ha colto alcuni spaccati di vita che la rendono profondamente umana e tremendamente allineata al contesto storico globale, oltre lo sfavillio rutilante del divertimento e dell’eccesso che travolge quotidianamente turisti e indigeni.

Continua a leggere

GUIDA AL CINEMA DI STEPHEN KING, in arrivo in ebook

copertina_king_hdPochi scrittori sono riusciti a condizionare il cinema come Stephen King: dagli anni ’70 a oggi, quasi tutti i suoi romanzi sono stati, più o meno fedelmente, portati sul grande schermo o in televisione, sintomo della straordinaria capacità dell’autore americano di raccontare storie fatte apposta per trasformarsi in immagini. Registi come Brian De Palma, Stanley Kubrick, Rob Reiner e Frank Darabont, solo per citarne alcuni, si sono cimentati nella trasposizione di un libro di King, ottenendo in alcuni casi un successo strepitoso, in altri dando una svolta alla propria carriera.

Il primo, nel 1976, fu De Palma che con Carrie – Lo sguardo di Satana, suo secondo lungometraggio, ottenne il passaporto per la gloria, seguito a breve giro di posta da Tobe Hooper che portò in tv Le notti di Salem [1978] e soprattutto da Kubrick e il suo Shining [1980], causa di decennali polemiche tra il regista e King, il quale si è sempre dichiarato contrariato della rilettura cinematografica del suo romanzo.

Continua a leggere

A QUALCUNO PIACE L’HORROR – Il cinema della Hammer Films di Stefano Leonforte

hammerA qualcuno piace l’horror – Il cinema della Hammer Films è uno dei testi più completi dedicati alla grande casa cinematografica, di cui tanto vi abbiamo parlato: la Hammer Film Productions. L’autore del libro è Stefano Leonforte, autore di Bram Stoker’s Dracula. Il conte vampiro secondo Francis Ford Coppola, edito da Un mondo a parte.

A qualcuno piace l’horror si divide in due parti molto dettagliate: una prima dedicata alla nascita e all’evoluzione della Hammer, e una seconda che si rivela essere un vero e proprio dizionario dei film prodotti della casa americana, comprensive di schede e trame. Il libro può considerarsi un tributo dell’autore alla Hammer che, dai gloriosi inizi fino ad oggi, ha sempre visto lungo, incontrando il gusto del pubblico e riuscendo a stupire, facendo leva su personaggi mostruosi, con storie spaventose, ambientazioni evocative ed effetti speciali via via più elaborati.

Il successo della Hammer lo si deve primariamente all’impegno di James Carreras e Anthony Hinds, che la ereditarono dai due creatori, nonché rispettivi padri: William Hinds e Enrique Carreras, fondatori della società di distribuzione Exclusive Films. Ma lo si deve anche e soprattutto ai registi, pensiamo a Terence Fisher o a Peter Sasdy, agli sceneggiatori, in particolare Jimmy Sangster e John Elder,  che hanno scritto capolavori come La maschera di Frankenstein, Le spose di Dracula, la mummia, Il fantasma dell’opera, Le amanti di Dracula, o l’affascinante e Il mostruoso uomo delle nevi, interpretato da uno degli attori più rappresentativi della Hammer: Peter Cushing. E come non pensare poi a Christopher Lee, il volto per eccellenza di Dracula.

Continua a leggere

LIVELLO SCARLATTO di Antonio Tentori

livelloscarlattoInauguriamo la sotto-categoria E-book della sezione Libri di InGenere Cinema con un po’ di ritardo.

Non abbiamo riserve ad ammetterlo, noi vetusti gestori del portale ancora mal digeriamo l’esistenza di libri non cartacei, e per affrontare il passaggio avevamo bisogno di un titolo che catturasse la nostra attenzione.

Ce ne ha offerto occasione e possibilità Livello scarlatto di Antonio Tentori, critico ed esperto cinematografico di Genere, a cui noi tutti ci sentiamo per certi versi apparentati, e sceneggiatore per alcuni dei nomi più noti della nostra cinematografia horror e fantastica, da Fulci a Massaccesi, per finire ad Argento.

Edito e distribuito da Mezzotints Ebook, Livello scarlatto chiarisce la sua valenza e gli intenti dell’autore già nel sottotitolo: Cult movies dell’horror italiano.

Continua a leggere

Post Facebook Più Recenti

GUARDIANI DELLA GALASSIA Vol. 2 di James Gunn - InGenere Cinema InGenere Cinema

Su #InGenereCinema, la recensione di Luca Ruocco di Guardiani della Galassia vol.2 http://www.ingenerecinema.com/2017/04/26/guardiani-della-galassia-vol-2-james-gunn/

1 mi piace, 0 commenti20 ore fa

THE CIRCLE di James Ponsoldt - InGenere Cinema InGenere Cinema

[in sala]: #TheCircle di James Ponsoldt, su #InGenereCinema [recensione di Stefano Tibaldi]

1 mi piace, 0 commenti1 giorno fa

PICCOLI CRIMINI CONIUGALI di Alex Infascelli - InGenere Cinema InGenere Cinema

[in sala]: #PiccoliCriminiConiugali di Alex Infascelli, su #InGenereCinema [recensione di Paolo Gaudio]

0 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

Apocalissi a basso costo al FUTURE FILM FESTIVAL - InGenere Cinema InGenere Cinema

Su #InGenereCinema parliamo di #ApocalissiABassoCosto, la rassegna dedicata all’indie di Genere italiano, curata da Raffaele Meale per il Future..

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

PIIGS di Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre - InGenere Cinema InGenere Cinema

[in sala]: PIIGS_TheMovie di Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre, su #InGenereCinema [recensione di Gilda Signoretti]

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa