MAINBOARD PRODUCTION: È ora di fare le presentazioni!

MAINBOARD PRODUCTION: È ora di fare le prese…

Mainboard Production è una produzione indipendente romana fondata nella primavera del 2003 da Mirko Alivernini,  con l’intento di creare format televisivi di intrattenimento di alto spessore. È, infatti, al media televisivo…
MAINBOARD PRODUCTION:  È ora di fare le prese…
I MERCENARI 3 di Patrick Hughes

I MERCENARI 3 di Patrick Hughes

"Squadra che vince non si cambia", così dice un detto popolare. Per fortuna, è il caso di dirlo, ci sono delle eccezioni, e difatti, il terzo capitolo de I mercenari…
I MERCENARI 3 di Patrick Hughes
DYLAN DOG – Cronache dal Pianeta dei Morti e ORFANI Vol. 2 per Bao Publishing

DYLAN DOG – Cronache dal Pianeta dei Morti e …

La collaborazione tra Sergio Bonelli Editore e Bao Publishing continua a dare solo ottimi frutti! In periodo di  piena nel cantiere di ristrutturazione in casa Dylan Dog, Bao fotografa in un…
DYLAN DOG – Cronache dal Pianeta dei Morti e …
SANGUE MISTO: Ancora su IndieGoGo

SANGUE MISTO: Ancora su IndieGoGo

8 registi, accuratamente selezionati tra quella che si appresta ad essere la "new wave" del cinema horror nostrano. 8 città:  ognuno degli autori girerà rigorosamente nella propria città. 8 gruppi etnici: ogni…
SANGUE MISTO: Ancora su IndieGoGo
INTO THE STORM di Steven Quale

INTO THE STORM di Steven Quale

Disaster movie in arrivo: dal 27 agosto arriva nei nostri cinema Into the storm, di Steven Quale, supervisore agli effetti speciali di Avatar, 2009, di James Cameron. Distribuito dalla Warner Bros.,…
INTO THE STORM di Steven Quale
SIN CITY – UNA DONNA PER CUI UCCIDERE: Rodriguez e Miller a Roma

SIN CITY – UNA DONNA PER CUI UCCIDERE: Rodrig…

Lucky Red è lieta di annunciarvi che Robert Rodriguez e Frank Miller, i registi di Sin City - Una donna per cui uccidere [dal 2 ottobre in sala], saranno a Roma il…
SIN CITY – UNA DONNA PER CUI UCCIDERE: Rodrig…
LA CASA DELLE CONCHIGLIE: Intervista a Domiziano Cristopharo e Andrea Cavaletto

LA CASA DELLE CONCHIGLIE: Intervista a Domizi…

Domiziano Cristopharo, regista indipendente italiano assai impegnato nell’ambito dell’indie horror italiano  e nome arci-noto per i letto di InGenere Cinema, ha ormai instaurato una fruttuosa collaborazione con lo sceneggiatore Andrea…
LA CASA DELLE CONCHIGLIE: Intervista a Domizi…
REPORTAGE BIZARRE: Intervista a Fulvio Risuleo

REPORTAGE BIZARRE: Intervista a Fulvio Risule…

Oggi vi presentiamo un giovanissimo autore di cinema fantastico, Fulvio Risuleo: abbiamo avuto il piacere di ospitarlo per due anni di seguito al Fantafestival. Nel 2013, con l’onirico Theremin, e…
REPORTAGE BIZARRE: Intervista a Fulvio Risule…
LIBERACI DAL MALE di Scott Derrickson

LIBERACI DAL MALE di Scott Derrickson

Ralph Sarchie [Eric Bana] è il duro braccio della legge che si muove per le strade notturne e le case fatiscenti del Bronx. Un duro dal pugno ancor più coriaceo,…
LIBERACI DAL MALE di Scott Derrickson
IN COMPAGNIA DEI LUPI, INTERVISTA COL VAMPIRO e BYZANTIUM: l’horror di Neil Jordan

IN COMPAGNIA DEI LUPI, INTERVISTA COL VAMPIRO…

Finalmente arriva in Italia, saltando purtroppo il circuito di sala, il Byzantium [2012] di Nel Jordan. Ritorno al vampire movie per il regista di Intervista col vampiro, che dopo diciotto…
IN COMPAGNIA DEI LUPI, INTERVISTA COL VAMPIRO…
PreviousNext

TAKE FIVE: dal 2 ottobre al cinema

TAKE_FIVE_locandinaIl 2 ottobre giungerà nelle nostre sale, per una distribuzione firmata Microcinema, l’ultima fatica di Guido Lombardi.

Il regista torna al cinema, dopo il successo di Là-bas, 2012, con Take Five, un gangster movie che ha già ricevuto consensi al Festival Internazionale del Film di Roma, e non solo, e che racconta una storia di criminalità che vede protagonisti:

 un ricettatore, un gangster leggendario e depresso, un pugile squalificato a vita, un fotografo di matrimoni, ex rapinatore, reduce da un infarto, un idraulico con il vizio del gioco, che un giorno si ritrova nel caveau di una banca, per via di una perdita della rete fognaria. E si fa venire un’idea…

Cinque “irregolari” alle prese con una rapina milionaria. Diffidenti, solidali, infine travolti da un reciproco gioco al massacro. Dove contano soltanto il denaro e la lotta per la sopravvivenza.

Il titolo, Take Five, è ispirato al brano jazz registrato dal Dave Brubeck Quartet [1959]. Radicato nella realtà della sua terra, il regista si confronta con il mondo della criminalità, fondendo come nessuno in Italia il cinema di genere amato da Tarantino con la comicità de I soliti ignoti, e raccontando con energia e sincerità un mondo criminale che è al centro di prodotti come Gomorra, di Matteo Garrone. Insomma, un esempio di caper movie nostrano, che non ha nulla da invidiare ai modelli d’oltreoceano. Continua a leggere

THE LACK di Masbedo

thelack1Esplorare il “terreno spurio” che unisce cinema, teatro contemporaneo, performance e videoarte, attraverso opere che fanno dell’ibridazione e della sperimentazione audio-visiva il proprio “manifesto programmatico”. Il tutto, permettendo che la linfa vitale e i caratteri peculiari di ciascuna delle suddette pratiche si contaminino a vicenda senza soluzione di continuità, sino ad azzerare di fatto quelle linee invisibili di demarcazione che generalmente le separano. Ciò genera un “magma” di pixel e frequenze “incandescenti” che si riversano sullo schermo, dando vita di volta in volta a un’opera che non può, non deve, e soprattutto non vuole, trovare una precisa collocazione nello scacchiere dei generi. È quanto il “ventre autoriale” dei Masbedo ha da sempre cercato e saputo (pro)creare mediante l’interazione, lo scambio, l’intreccio simbiotico e la comunicazione tra le Arti e le sue manifestazioni.

The Lack, evento speciale delle Giornate degli Autori alla 71esima Mostra di Venezia, non fa eccezione, scegliendo consapevolmente, per volontà dei suoi stessi autori [il milanese Nicolò Massazza e il ligure Iacopo Bedogni, in arte Masbedo], di tirarsi fuori dal calderone traboccante della produzione per così dire classica e tradizionale.

Continua a leggere

MAINBOARD PRODUCTION: È ora di fare le presentazioni!

ConviventiInAffitto1Mainboard Production è una produzione indipendente romana fondata nella primavera del 2003 da Mirko Alivernini,  con l’intento di creare format televisivi di intrattenimento di alto spessore.

È, infatti, al media televisivo che Mainboarddedica tutta la sua attenzione nei primi anni di attività,  proponendo format e programmi di intrattenimento, per lo più, di natura comica e satirica.

Tra questi Mi scappa la Tivvì, format parodistico improntato esclusivamente sulla rielaborazione in chiave comica di programmi TV realmente esistenti; o Ammazzarmarziano, programma comico improntato sul genere fantascientifico, con un presentatore extraterrestre che, da uno studio a forma di astronave, invia vari marziani in giro per la città di Roma, per imparare usi e costumi degli abitanti della Città Eterna.

Continua a leggere

FANTAFESTIVAL 2014: Le eroine del cinema fantastico italiano

DOTTOR JEKYLL E GENTILE SIGNORA (1)Dopo il grande successo della settimana di proiezioni al Cinema Barberini [14-23 luglio],  la XXXIV edizione del Fantafestival [Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico – dal 14 luglio al 7 settembre 2014], diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli – promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema, Roma Capitale Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, Assessorato alla Cultura Arte e Sport della Regione Lazio, e realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale – torna nel cuore di cuore di Roma per concludersi in bellezza, al femminile.

La rassegna che si terrà in Cinema Trevi il 6 e il 7 settembre avrà, infatti, come protagoniste, “Le eroine del cinema fantastico italiano”. Realizzata in collaborazione con il Centro Sperimentale – Cineteca Nazionale, la retrospettiva getterà uno sguardo sul  cinema di genere italiano dalla fine degli anni ’70 alla fine degli anni ’90. Un programma un po’ sui generis, con titoli meno visti nelle varie rassegne presentate in passato, e con autori diversi fra loro, sia per lo stile che per i film realizzati: da Steno a Gabriele Salvatores, da Pasquale Festa Campanile a Flavio Mogherini, da Franco Ferrini a Sergio Stivaletti.

Continua a leggere

300 – L’alba di un impero di Noam Murro

300albaimperobd1Arriva in Blu-Ray il secondo capitolo dell’odissea peplum targata 300, distribuita in un’edizione davvero ricca di extra e con, in più, la copia digitale del film.

Temistocle [Sullivan Stapleton] sogna di veder fiorire la democrazia in tutto il Medio Oriente. Il suo impegno in quel senso, però, deve scontrarsi con l’avanzata del terribile Impero Persiano, imponente per numero di uomini e tecniche militari.

Temistocle ha, però, dalla sua un’intelligenza assai sviluppata, e riesce a ferire e uccidere Re Dario, nella campagna contro i persiani, a Maratona. Quando i suoi eredi, Artemisia [Eva Green] e Serse, prendono le redini di un regno enorme, il giovane re, supportato dalla spietata e sensuale sorella, decide di abbandonare per sempre la sua precedente identità per vestire da quel momento in avnati i panni di dio guerriero.

Lo stesso feroce dio in terra  che nel 300 di Snyder era riuscito a sconfiggere l’esercito spartano.

Continua a leggere

LA MORTE CORRE SUL FIUME di Charles Laughton

la-morte-corre-sul-fiume-4Harry Powell è un losco individuo che si spaccia per un pastore protestante ma è in realtà un feroce assassino. Viene rinchiuso in prigione per un banale furto d’auto e una notte il suo compagno di cella, condannato a morte, confessa di aver nascosto un succulento bottino nella casa dove vivono sua moglie e i suoi due figlioletti. L’uomo viene giustiziato e Powell, una volta uscito di galera, ha un unico obiettivo: mettere le mani su quel denaro. Raggiunge così la vedova del suo ex compagno e la convince a sposarlo. Ma la donna non sa niente, dato che il bottino è custodito dai due bambini. Così Powell la uccide e si mette alla caccia dei due pargoli, rifugiati presso l’abitazione dell’anziana Rachel, che li aiuterà a difendersi dal perfido predicatore.

Continua a leggere

I MERCENARI 3 di Patrick Hughes

I mercenari Locandina“Squadra che vince non si cambia”, così dice un detto popolare. Per fortuna, è il caso di dirlo, ci sono delle eccezioni, e difatti, il terzo capitolo de I mercenari 3, fresco di volti nuovi, si rivela una bomba.

L’inossidabile Sylvester Stallone, nei panni di Barney Ross, torna più grintoso che mai, pronto a rimettersi in gioco e sfidare il traditore di turno. Purtroppo molti mercenari, durante gli scontri, hanno perso la vita, e l’unico ricordo che è rimasto di loro sono le piastrine, appese, tutte insieme, sul mezzo militare dei mercenari.

Del vecchio gruppo sono rimasti Lee [Jason Statham], Yin Yang [Jet Li], Gunner [Dolph Lundgreen], Toll [Randy Couture], Caesar [Terry Crews] e Trench [Arnold Schwarzenegger]. Tutta gente a modo… ma non basta per mandare all’aria l’esercito nemico! C’è bisogno di rinforzare il gruppo. Mettersi alla ricerca di nuovi combattenti non è facile, e lo sa bene Barney, che si ritrova nel ruolo ingrato di reclutatore di soldati.

La causa della fretta con la quale porta avanti il compito è dovuta ad una scoperta spiacevole: Stonebanks [Mel Gibson], ex mercenario e spietato criminale creduto morto da molto tempo, è in realtà ancora vivo e a capo di una grande organizzazione.

Continua a leggere

DYLAN DOG – Cronache dal Pianeta dei Morti e ORFANI Vol. 2 per Bao Publishing

cronachedalpianetadeimorti1La collaborazione tra Sergio Bonelli Editore e Bao Publishing continua a dare solo ottimi frutti!

In periodo di  piena nel cantiere di ristrutturazione in casa Dylan Dog, Bao fotografa in un volume a tre storie [le prime, e finora uniche, arrivate in edicola] l’incipit, con tanto di flashback, delle cosiddette Cronache dal Pianeta dei Morti.

Create dallo sceneggiatore Alessandro Bilotta, le Cronache raccontano uno dei possibili futuri vissuti dall’Indagatore dell’Incubo [la variabile sulla diversificazione contemporanea e trasversale di futuri differenti e tutti ugualmente accettabili/possibili era stata introdotta nelll’universo Dyd dallo stesso Tiziano Sclavi]. Un futuro dove gran parte della popolazione di Londra [e forse del mondo intero] è stata colpita da un’orrenda epidemia che ha trasformato gli uomini in orde di cadaveri ambulanti antropofagi.

Continua a leggere

MUD di Jeff Nichols

Mud locandinaA due anni dall’uscita in America, arriva nelle sale italiane Mud, il film di Jeff Nichols che vede protagonista il premio Oscar 2014, Matthew McConaughey.

Distribuito da Movied Inspired, Mud è un film drammatico che racconta l’incontro tra due adolescenti, Ellis [Tye Sheridan] e Neckbone [Jacob Lofland] con un fuggitivo, Mud [Matthew McConaughey], nascosto in un’isola del Mississippi, e che dimora su una barca incastrata tra gli alberi. L’uomo è ricercato da alcuni uomini che lo vogliono uccidere, essendo questi responsabile della morte dell’ex compagno della donna di cui è innamorato da sempre, Juniper [Reese Witherspoon].

I due ragazzi entrano subito in confidenza con lo sconosciuto, e decidono di aiutarlo nel suo tentativo di scappare via attraversando il mare, insieme con la sua Juniper, che lo attende in città.

L’illusione di essere amati è una convinzione sulla quale Mud è certo di poter contare, nel suo rapporto con la donna che ama più di ogni altra cosa, e per la quale ha messo in discussione tutto, anche la sua stessa vita. A volte, però, nella vita si prendono degli abbagli, e quando ci si accorge di esserne vittime, la delusione prende il sopravvento.

Continua a leggere

SANGUE MISTO: Ancora su IndieGoGo

10352509_10152468632974878_87917636_o8 registi, accuratamente selezionati tra quella che si appresta ad essere la “new wave” del cinema horror nostrano.
8 città:  ognuno degli autori girerà rigorosamente nella propria città.
8 gruppi etnici: ogni regista ambienterà il proprio episodio all’interno di un determinato gruppo etnico.
Vi abbiamo già parlato del film a episodi in pre-produzione, Sangue misto, ma torniamo sull’argomento per annunciarvi della seconda raccolta fondi, su IndieGoGo [partirà ad inizio settembre], dopo una prima andata non proprio a gonfie vele!
Di seguito una dichiarazione di Davide Scovazzo, l’ideatore e curatore del film, proprio a riguardo:

Continua a leggere