LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE COEUR di Cédric Anger

LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE COEUR di Cédr…

Ripercorre la vera storia di Alain Lamare, agente di punta della gendarmeria francese che riuscì a nascondere per diverso tempo la sua inquietante doppia vita alla famiglia e ai suoi…
LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE COEUR di Cédr…
Trieste Science+Fiction: Premio Urania d’Argento 2014 a ALEJANDRO JODOROWSKY

Trieste Science+Fiction: Premio Urania d’Arge…

Trieste Science+Fiction - Festival della Fantascienza è lieto di annunciare che l’ospite d’onore della quattordicesima edizione sarà il regista cileno Alejandro Jodorowsky, in occasione dell’attesissimo ritorno alla regia, dopo 23…
Trieste Science+Fiction: Premio Urania d’Arge…
INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horror

INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horro…

Sempre più internazionali gli artisti selezionati per la V edizione di Interiora - Mostra ciò che hai dentro, il Festival Horror Indipendente che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Due…
INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horro…
THE JUDGE di David Dobkin

THE JUDGE di David Dobkin

Henry "Hank" Palmer  [Robert Downey Jr.] è un brillante avvocato noto per la sua infallibilità, il suo onorario da nababbo e la morale molto discutibile. Hank vive in un mondo fatto…
THE JUDGE di David Dobkin
TOMAS MILIAN in conversation

TOMAS MILIAN in conversation

Ospite d’onore della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che gli ha attribuito il Marc’Aurelio Acting Award, per onorare “una carriera come non se ne inventano più”,…
TOMAS MILIAN in conversation
A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily Armirpour

A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily…

A Girls Walks Home Alone at Night, presentato alla nona edizione del Festival del Internazionale del film di Roma; è certamente tra i film più caratteristici di questa edizione. A dirigerlo,…
A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily…
Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION

Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION

Trieste Science+Fiction – Festival Internazionale della Fantascienza è orgoglioso di annunciare che Marina Ann Hantzis, in arte Sasha Grey, sarà ospite d’eccezione della quattordicesima edizione del Festival. La celebrità americana…
Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION
SOAP OPERA di Alessandro Genovesi

SOAP OPERA di Alessandro Genovesi

Ha inaugurato l’apertura ufficiale della nona edizione del Festival del Cinema di Roma l’ultima fatica di Alessandro Genovesi [Il peggior Natale della mia vita, La peggior settimana della mia vita]:Soap…
SOAP OPERA di Alessandro Genovesi
DRACULA ULTOLD di Gary Shore

DRACULA ULTOLD di Gary Shore

Dracula, il vampiro, è una delle icone del cinema horror più spesso riportate in vita, alla luce della sala che, contrariamente a quella solare, non sembra minare alla sua non-vita,…
DRACULA ULTOLD di Gary Shore
Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRETTATI LENTAMENTE] di Lucilla Colonna

Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRET…

Sono terminate le riprese del film Festina lente [Affrettati lentamente] scritto e diretto da Lucilla Colonna. Il lungometraggio è al momento in fase di post-produzione. Festina lente [Affrettati lentamente] racconta cinquant’anni di Rinascimento…
Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRET…
PreviousNext

LA PROCHAINE FOIS JE VISERAI LE COEUR di Cédric Anger

laprochainefois1Ripercorre la vera storia di Alain Lamare, agente di punta della gendarmeria francese che riuscì a nascondere per diverso tempo la sua inquietante doppia vita alla famiglia e ai suoi colleghi, il film di Cédric Anger, La prochaine fois je viserai le coeur, con Guillaume Canet nei panni del folle assassino seriale.

Inverno 1978: la narrazione di Anger non perde tempo e stringe immediatamente il fuco attorno alla guardia.

In maniera fredda e distaccata mostra la vita vuota del protagonista, i rapporti difficili con l’altro sesso, l’apparente scrupolosità e il rispetto per la disciplina, il disamore nei confronti della famiglia.

E sempre con freddezza ne mostra le piccolo e grandi umiliazioni pisco-fisiche a cui si sottopone per temprarsi e fortificarsi, per diventare un guerriero.

Un freddo filmico che è amplificazione di quello provato dal protagonista in quell’inverno del ’78, sottolineato dai lunghi bagni nella vasca piena di cubetti di ghiaccio, e nell’ancor più lunga attesa subacquea, durante un inseguimento.

→']);" >Continua a leggere

Trieste Science+Fiction: Premio Urania d’Argento 2014 a ALEJANDRO JODOROWSKY

ALEJANDRO JODOROWSKY BDTrieste Science+Fiction – Festival della Fantascienza è lieto di annunciare che l’ospite d’onore della quattordicesima edizione sarà il regista cileno Alejandro Jodorowsky, in occasione dell’attesissimo ritorno alla regia, dopo 23 anni dal suo ultimo film, con l’autobiografia visionaria La danza della realtà [La Danza de la Realidad, Cile/Francia, 2013].

Ad Alejandro Jodorowsky, icona del cinema underground e della controcultura internazionale degli anni ‘70, autore di film cult come La montagna sacra, El Topo e Santa Sangre, il Festival della Fantascienza di Trieste consegnerà il Premio alla Carriera Urania d’Argento [in collaborazione con la rivista Mondadori Urania], riconoscimento già assegnato nel corso degli anni a personalità illustri che hanno fatto la storia del cinema di genere, come Dario Argento, Roger Corman, Joe Dante, Christopher Lee, Terry Gilliam, George Romero.

Il regista cileno sarà a Trieste il prossimo 31 ottobre e offrirà al pubblico del Trieste Science+Fiction la possibilità di assistere ad una sua conferenza/ spettacolo dal vivo nella tradizione del suo celebre Cabaret Mystique, esilarante e profondo intrattenimento, nuovo tassello per la comprensione e il senso della comédie humaine, che l’autore ha saputo perlustrare anche nei suoi risvolti drammatici.

→']);" >Continua a leggere

In arrivo SHAPESHIFTER 2: Mouth

Shapeshifter2Torna la miniserie urban fantasy a fumetti creata da Gianfranco Staltari con il secondo volume che sarà presentato in anteprima a Lucca Comics & Games

Un terribile virus capace di trasformare le persone in mostri assetati di sangue, minaccia di diffondersi e colpire l’intero pianeta. Nel cuore della Somasoft Corporation, la società responsabile della sua creazione, si cerca disperatamente di trovare una soluzione.  Qual è il terribile segreto che nasconde la casa farmaceutica? Che fine ha fatto Christian, il ragazzo che, morso incidentalmente da un pipistrello, ha contratto il virus? E il suo carismatico e ambizioso amico Eric, che cosa sta architettando?

Tra inquietanti sogni e sorprendenti rivelazioni, ritmati da flash di orrore, bellezza e azione, Mouth è il secondo volume di una miniserie urban fantasy dalle atmosfere dark pubblicato dai tipi di Ute Libri nella collana Bordermind.

Il volume sarà presentato in anteprima alla prossima Lucca Comics & Games [dal 30 ottobre al 2 novembre] allo stand G49 del padiglione Carducci [Games & Narrativa].

→']);" >Continua a leggere

 A NOVEMBRE LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE

La storia della principessa SplendenteIn attesa di vederlo al cinema, nelle giornate del 3, 4 e 5 novembre, vi indichiamo il trailer dell’atteso film prodotto dall’illustre Studio Ghibli: La storia della principessa Splendente. A dirigerlo è Isao Takahata, il regista di alcuni dei cartoni animati più famosi degli anni ’80: Heidi, e Marco.

Dopo la straordinaria bellezza di Si alza il vento, di Hayao Miyazaki [qui la nostra recensione], un altro capolavoro sta per arrivare nelle nostre sale, anche se per soli tre giorni di programmazione, per una distribuzione targata Lucky red.

Costato al regista culto de La Tomba delle Lucciole – di ritorno alla regia dopo I miei vicini Yamada, che risale al 1999 – un’incredibile quantità di tempo e di sforzi [ben otto anni di lavorazioni], il film è stato presentato in anteprima mondiale nel programma della Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, accolto dal lunghissimo applauso di una platea incantata e commossa e dall’entusiasmo della critica internazionale.

Disegnato interamente a mano, all’età di 78 anni, Isao Takahata ha creato un nuovo stile nell’animazione, destinato ad imprimere un segno nella storia di questa tecnica espressiva: semplice e impressionistico, in grado di dare alle immagini una straordinaria forza visiva e grande realismo.

→']);" >Continua a leggere

INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horror

interiora 2014Sempre più internazionali gli artisti selezionati per la V edizione di Interiora - Mostra ciò che hai dentro, il Festival Horror Indipendente che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Due giorni di Cinema, Arti visive, Musica, Performance e Letteratura ispirate alla Danse Macabre, tema di questa edizione.
Un programma estremamente eterogeneoche comprende il pianista e compositore Riccardo Barone, passando per il mix strumentale indu[b]striale dei Deflore, giungendo al metal; come quello suonato dei Devangelic, che di ritorno dagli USA concluderanno il tour proprio ad INTERIORA, insieme a numerose altre band.

→']);" >Continua a leggere

ROMA TERMINI di Bartolomeo Pampaloni

Roma Termini locandinaPresentato alla nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, all’interno della sezione Prospettive Italia, Roma Termini è il primo lungometraggio di Bartolomeo Pampaloni. Di origini fiorentine, il regista ha scelto di dedicare la sua prima fatica proprio alla stazione romana:Roma Termini, certamente la stazione più affollata e frequentata d’Italia.

Chi vive a Roma, o chi ci è solo passato, avrà sicuramente notato quanto sia caotica questa stazione, ma, soprattutto, avrà notato quante realtà diverse vi si intrecciano. Ai passanti, ai viaggiatori, o ai visitatori, si sovrappongono i senzatetto. Questi ultimi, provenienti da diverse parti del mondo, oltre che italiani, considerano la stazione un po’ la loro casa. Per i clochard vivere nei pressi della stazione non è ovviamente una condizione positiva, soprattutto d’inverno, quando una coperta per dormire non basta e bisogna sopportare il freddo, seppure Roma sia una città dal clima mite.

→']);" >Continua a leggere

THE JUDGE di David Dobkin

thejudge1Henry “Hank” Palmer  [Robert Downey Jr.] è un brillante avvocato noto per la sua infallibilità, il suo onorario da nababbo e la morale molto discutibile.

Hank vive in un mondo fatto di orari, scadenze e impegni professionali che non gli permettono di vedere altra persona che non sia sé stesso. L’unica radice che lo lega alle sue umili origini, sua madre, si spezza proprio mentre egli è nel bel mezzo di un dibattimento.

Di colpo tutto il suo passato ritorna a galla e i vecchi rancori familiari sopiti non tardano a risvegliarsi, a cominciare dal rapporto burrascoso con suo padre Joseph  [Robert Duvall], rigido giudice ancora in attività, nonostante gli anni, per proseguire con quello con suo fratello Glen [Vincent D'Onofrio], che per colpa di un incidente d’auto, causato da Hank stesso, ha visto sfumare i sogni di gloria di una promettente carriera nel baseball.

L’unico elemento della famiglia che non sembra avere problemi con lui è il fratello più piccolo Dale  [Jeremy Strong] che con un piccolo ritardo mentale ha mantenuto la purezza e il candore del bambino che ormai non è più.

→']);" >Continua a leggere

TOMAS MILIAN in conversation

milian1Ospite d’onore della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che gli ha attribuito il Marc’Aurelio Acting Award, per onorare “una carriera come non se ne inventano più”, Tomas Milian, interprete indimenticabile, soprattutto per gli appassionati del Genere, ha incontrato pubblico e stampa per una master class dai colori vividi e nostalgici.

In coda al pezzo un estratto video dall’incontro.

-

[Festival Internazionale del Film di Roma]: Che effetto ti fa tornare in questa città che ti ha dato tanto?

[Tomas Milian]: Beh, quando si parla di Roma e dell’amore che ho per Lei, mi viene da piangere. Le lacrime mi rimangono dentro… Questo amore infinito che ho per questa città e per tutti voi. [piange]

→']);" >Continua a leggere

CRISTIADA di Dean Wright

cristiada1Nel Messico degli anni ’20 si è combattuta una sanguinosa quanto necessaria battaglia per il riconoscimento dei diritti dei cristiani a professare il proprio culto; una guerra rimasta per anni nascosta tra le silenziose pagine della storia del popolo messicano e che quasi tutto il resto del mondo ha ignorato.

La guerra dei Cristeros, così veniva denominata, non è altro che la ribellione di un popolo e del suo diritto a manifestare un libero pensiero, guidato dall’ex-generale Gorostieta [Andy Garcia].

Dean Wright, supportato dalla sceneggiatura di Michael Love, traspone in celluloide questa bellissima quanto sanguinosa pagina di storia ma non solo dal punto di vista del macrocosmo di un popolo e dei suoi diritti civili, quanto proprio da quello di Gorostieta, persona di buon senso, equilibrata che compie il proprio cammino di conversione.

In tutto il film vedremo il generale condurre i Cristeros verso la vittoria e assisteremo al suo intimo percorso di scoperta del suo lato spirituale rimasto per molto tempo celato da un ferreo razionalismo.

→']);" >Continua a leggere

A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily Armirpour

agirlwalks1A Girls Walks Home Alone at Night, presentato alla nona edizione del Festival del Internazionale del film di Roma; è certamente tra i film più caratteristici di questa edizione.

A dirigerlo, Ana Lily Armirpour, al suo esordio al lungometraggio.

A Girls Walks Home Alone at Night non poggia su una sceneggiatura solida o originale, eppure la regista riesce a costruire un film interessante, grazie ad una serie di elementi che, insieme, costruiscono un puzzle onirico, nel quale, sì, manca qualche pezzo, ma in cui quelli presenti riescono a dar bene l’idea di quanto l’autrice stia mettendo in scena.

Ciò che colpisce, di primo impatto; è il gioco visivo luce-ombra, ammaliato da un bel bianco e nero, che ha la sua ragion d’essere, e che amplifica il contrasto tra il buio della notte e il pallore dei protagonisti.

La città immaginaria nella quale si muove l’azione è Bad City. Come ogni città del mondo anche questa ospita criminali, senzatetto, tossicodipendenti, prostitute, spacciatori e ladri.

→']);" >Continua a leggere