LA TERRA DELL’ABBASTANZA: Video-Intervista ai Fratelli D’Innocenzo

fratelli-d-innocenzoMirko e Manolo sono amici fin dalle elementari, vivono in un quartiere periferico di Roma e frequentano la scuola alberghiera, che sperano di finire al più presto per poter fare i bartender. Una sera, a bordo della loro utilitaria, investono un uomo e scappano senza prestargli soccorso. Dopo gli iniziali sensi di colpa i due amici scoprono che quell’evento tragico può essere un’opportunità per loro. L’uomo investito era pentito del piccolo clan dei Pantano, criminali della zona, e Mirko e Manolo si guadagnano il diritto di entrare nel clan, ottenendo il rispetto e il denaro che non hanno mai avuto. Sotto la guida del malavitoso Angelo, i due amici iniziano a lavorare per il clan come killer senza la reale consapevolezza delle loro azioni.

In occasione dell’uscita in sala del film dei Fratelli D’InnocenzoLa terra dell’abbastanza, abbiamo incontrato i due registi per farci raccontare qualcosa in più sul loro ultimo lavoro.

Ecco la video-intervista a cura di Paolo Gaudio: