IL SOGNO DI FRANCESCO di Renaud Fely e Arnaud Louvet

Il sogno di Francesco é probabilmente uno dei film francesi usciti in Italia nel 2016 più profondi.

L’aspetto che rende particolare questo film è innanzitutto un’analisi attenta della regola francescana da un punto di vista davvero poco scontato.

Di film su San Francesco ne abbiamo visti molti, ma questo segna una differenza. San Francesco non è il solo protagonista, con lui ci sono i frati dell’ordine dei francescani, ordine al tempo non ancora riconosciuto dal Vaticano, che ha bocciato alcuni punti della regola, in particolare quelli relativi all’accoglienza dei ‘disagiati’ – categoria nella quale rientrano i banditi, gli assassini – e ai poveri visti come modello di vita ai quali ispirarsi per una vita ridotta alla semplicità e all’umiltà.

La regola  divide i frati, combattuti tra l’apportarvi modifiche così da venir riconosciuti dalla Chiesa come ordine, oppure lasciarla così come é stata pensata e studiata, rischiando però di essere tacciati come eretici e subire atti di violenza.

Francesco non ha dubbi, la regola non deve essere modificata, ma Elia, un frate dal carattere sicuro, la pensa diversamente. Tra i due si creano tensioni, anche se alla base vi é un legame che non riesce a indebolirsi nonostante la crisi che il gruppo di religiosi sta attraversando.

Il sogno di Francesco, diretto da Renaud Fely e Arnaud Louvet, é un film che racconta la disillusione di Francesco, la disillusione di un sogno in cui ha creduto finché gli é stato possibile farlo, interrotto da una Chiesa severa che arriva a chiedere dalla regola la cancellazione stessa delle frasi del Vangelo. E allora ecco che Francesco si isola e si confronta con la sua delusione di un uomo che opera solo in favore del bene dei più poveri e degli emarginati, ed é proprio questa la ragione della sua sofferenza.

Il sogno di Francesco segue un ritmo lento che non annoia mai e che anzi trova forza proprio nei silenzi e nei dialoghi mai troppo estesi dei protagonisti. Un film di cui si é giustamente parlato, per la maggior parte positivamente, recitato da un sempre valido Elio Germano affiancato da un ottimo cast di attori. Nei contenuti extra del DVD, il trailer.

Gilda Signoretti

IL SOGNO DI FRANCESCO

Voto film: 

Voto DVD:

Regia: Renaud Fely, Arnaud Louvet

Con: Elio Germano, Jeremie Renier, Alba Rohrwacher, Yannick Renier

Formato: Widescreen 16:9 – 2.35:1

Audio: Italiano Dolby Digital 5.1, 2.0

Distribuzione: CG Entertainment [www.cgentertainment.it]

Extra: Trailer