L’AMORE CRIMINALE di Denise De Novi

Julia è una donna in carriera ma, in qualche modo, anche una “sopravvissuta”. Il suo lavoro è creativo e appagante, caporedattrice di una casa editrice di successo ma, nonostante la sua giovane età, la donna porta addosso le ferite, non solo fisiche, di una relazione con un uomo violento e possessivo.

Ne L’amore criminale, dopo un veloce incipit che anticipa parzialmente la seconda parte del film, conosciamo Julia in un momento più felice. Ha da poco ritrovato l’amore e per il suo nuovo compagno è pronta a trasferirsi in California, lasciando la sua città e iniziando a svolgere il suo lavoro da remoto.

Il suo nuovo lui è un avvenente ex impiegato di banca, forse un po’ tonto, che aveva mollato tutto per inseguire il suo sogno: avviare una produzione di birra artigianale. L’uomo è già stato sposato, con un’algida bionda, Tessa, con cui ha avuto una figlia.

Nonostante tra Julia e il nuovo compagno ci sia un’intesa perfetta, lei non riesce a confessargli della sua precedente relazione, tantomeno dell’ordine restrittivo emesso nei confronti del suo manesco ex che, per combinazione, scade proprio poco dopo il trasloco in California.

La povera Julia si troverà a dover inizialmente affrontare uno stress emotivo di doppia natura: da un lato lo scadere delle restrizioni contro il suo ex le scatena delle allucinazioni che vedono protagonista proprio il suo vecchio cattivo compagno; dall’altro l’ex moglie del suo nuovo amore, che nasconde dietro la smania di perfezione una personalità del tutto instabile, non riesce ad accettare di aver perso la sua famiglia e per riprendersi il suo uomo è pronta a tutto…

E tutto accadrà, ne L’amore criminale di De Novi [produttrice anche di alcuni film di Tim Burton ora passata alla regia], il mai credibile thriller che tenta di cavalcare l’ansiogena voglia para-televisiva di raccontare drammi familiari, specialmente violenti. Tutto, ma nonostante questo lo spettatore non riesce a sentirsi trasportato, a convincersi di quello che sta accadendo alla povera Julia: il senso della tensione è azzerato e in più di un punto si scivola in momenti di comicità involontaria davvero irresistibili.

La barbie di ghiaccio dalla mente contorta, infatti, mette su un piano degno della peggiore criminale, per fare fuori la nuova arrivata: al giorno d’oggi, come non partire dai social network? Tessa decide di creare un account fake della sua rivale e di andare a ripescare il contatto del suo violento ex partner che, dopo qualche scatto sexy recuperato da un telefonino rubato e una chat un po’ spinta, spunta nella cucina della nuova casa californiana della protagonista per farle due avance, prenderla a schiaffi e beccarsi qualche coltellata! L’ingresso in scena di un personaggio potenzialmente pericoloso e molto atteso, preavvisato da allucinazioni, telefonate anonime, email e quant’altro… si risolve in una patetica coreografia tra una lavandino e il tavolo, senza servire davvero a nulla. D’accordo, la vera cattiva è un’altra… è la bionda, la bionda senza sentimenti, ma anche lei piegata, in passato, da una famiglia estremamente dura e anaffettiva!

E allora è proprio in lei che gli sceneggiatori Christina Hodson e David Leslie Johnson decidono di caricare una senso di negatività che portato così all’estremo e messo in situazioni quasi sempre esagerate, diventa solo una caricatura della strega cattiva, senza riuscire mai ad allontanarsi da quell’insieme ridondante di cliché che, purtroppo per lei, è. Specchio, poi, di un film che accatasta input senza sentire il bisogno di dar loro un senso di utilità e dignità.

Luca Ruocco

L’AMORE CRIMINALE

Regia: Denise De Novi

Con: Rosario Dawson, Katherine Heigl, Geoff Stults, Isabella Rice

Uscita in sala in Italia: martedì 25 aprile 2017

Sceneggiatura: Christina Hodson, David Leslie Johnson

Produzione: DiNovi Pictures

Distribuzione: Warner Bros.

Anno: 2017

Durata: 100’

Segui [LR] su Facebook:
Post Facebook Più Recenti

FANTAFESTIVAL 2017: Il programma completo, su InGenere Cinema! InGenere Cinema

Fantafestival 2017: Il programma completo, su #InGenereCinema!

1 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

GLI SDRAIATI di Francesca Archibugi, l’ultimo film di Francesca Archibugi. InGenere Cinema

#GliSdraiati di Francesca Archibugi, su #InGenereCinema [recensione di Giovanni Cosmo]

0 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

Recensione del nuovo DC-Cinecomic JUSTICE LEAGUE di Zack Snyder! InGenere Cinema

#JusticeLeague: Paolo Gaudio parla del nuovo cinecomic #DC, su #InGenereCinema!

0 mi piace, 0 commenti6 giorni fa

STALKER di Andrei Tarkovskji in Blu-Ray per CG Entertainment InGenere Cinema

[home video]: #STALKER di Andrei Tarkovskji in Blu-Ray per CG Entertainment. Su #InGenereCinema la recensione di Luca Servini.

3 mi piace, 0 commenti6 giorni fa

www.ingenerecinema.com

La recensione di Gilda Signoretti del Blu-Ray di #IT di Tommy Lee Wallace, su #InGenereCinema!

0 mi piace, 0 commenti1 settimana fa