MINE in Blu-Ray

Dopo aver dovuto abortire una missione in territorio di guerra, il soldato Mike Stevens [Armie Hammer] sta cercando di rientrare al campo base insieme al suo commilitone Tommy [Tom Cullen]. Mentre i due attraversano il deserto, Tommy finisce su una mina anti-uomo e salta in aria, perdendo le gambe. Subito dopo, anche Mike calpesta un ordigno, ma riesce ad accorgersene appena un attimo prima che la mina esploda. Il soldato non può più muoversi, non può fare più un passo e, in pieno deserto, in attesa di un soccorso che potrebbe non arrivare mai, non potrà che affrontare tutti i fantasmi del suo passato, per rinascere a nuova vita, nelle migliori delle ipotesi, una volta uscito da quella situazione di shock…

Il primo lungometraggio da registi di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, in arte Fabio&Fabio, arriva in DVD e Blu-Ray nella curatissima edizione distribuita da Eagle Pictures.

Dopo una serie di cortometraggi con cui sono riusciti ad attirare l’attenzione di interessati e produttori [parliamo di Afterville, The Silver Rope o E:D:E:N], e dopo l’avventura produttiva di un film, True Love, di cui i due autori firmarono anche lo script, Fabio&Fabio sbarcano sul grande schermo con una produzione internazionale assai apparentata proprio a quel thriller da loro scritto e prodotto pochi anni fa, sia per struttura che per tematica. Sia True Love che Mine hanno un protagonista [nel primo film erano due] che, in una situazione anormale e al limite, è costretto a riflettere su sé stesso e a cercare di superare limiti e nodi della propria vita.

Intatta rimane anche per la voglia dei due autori-registi di ibridare i Generi [in True Love erano stati il thriller, il torture e il drammatico; in Mine sono il thriller con il dramma sentimentale e romantico e con qualche riuscita scena di comicità surreale]. Ma non basta, perché nella storia del soldato Mike Fabio&Fabio intravedono [hanno nascosto] anche una struttura sci-fi: la storia di un uomo che visita un pianeta ostile alla vita [e alla sua vita] e alieno, il suo essere lontano [mentalmente prima che fisicamente] dai suoi affetti, il suo incontro con un essere vivente “altro”… E non abbiamo finito, perché, come raccontano i due registi negli extra contenuti nel Blu-Ray [per l’esattezza nel video intitolato “Il viaggio dell’Eroe immobile”, della durata di 23’], nello scheletro della storia di Mine si nascondono gli elementi tipici del “Viaggio dell’Eroe”, una struttura classica, da favola alchemica, che i due registi affrontano facendo riferimenti assai azzeccati con la storia del viaggio iniziatico di “Pinocchio”!

Ma la sezione Extra del Blu-Ray Eagle è davvero corposa: si inizia con “Mike-is-Mine”, un’intervista di 13’ al protagonista Armie Hammer. L’attore racconta del suo approccio al film di Fabio&Fabio, del personaggio interpretato e del diverso modus operandi dei due registi: più “coinvolto nella storia” il Guaglione, un “maestro della camera” il Resinaro.

Fabio&Fabio regalano al pubblico anche un folta collection di scene tagliate ed estese, 15 in tutto, alcune molto molto brevi e non proprio indispensabili, mentre altre assai interessanti: qui elenchiamo la scommessa che il cecchino Mike e il suo partner fanno nel deserto, riguardo ad un teschio animale da colpire col fucile; una lunga camminata su una spiaggia ancora non lavorata in digitale [il film è stato girato su una spiaggia, e sul fondo si vedono muoversi dei passanti]; un più lungo dialogo con il saggio/folle berbero.

Oltre che nel già citato “Il viaggio dell’Eroe immobile”, Resinaro e Guaglione si raccontano e raccontano il loro Mine anche in “QuantuMine: An Existential Reprogramming”, video-inervista di 11’. Non mancano “Mineboards”, un video che mette a paragone storyboard e scene del film e “L’altro lato della duna”, dove ad essere messe in parallelo sono le scene senza effetti e quelle rilavorate in digitale.

Chiudono la sezione extra una racconta di teaser, spot e trailer i crediti del disco.

Regalo di cuore pensato per i fan dei due registi, una speciale card contenuta all’interno della custodia amaray [color oro]: una carta da Tarocchi realizzata da Maurizio Temporin che raffigura il soldato bloccato sulla mina con la didascalia “The Still”. Sul retro la frase “Devi sempre andare avanti.”.

Luca Ruocco

MINE

Voto film:

Voto Blu-Ray:

Regia: Fabio Guaglione, Fabio Resinaro

Con: Armie Hammer, Annabelle Wallis, Tom Cullen, Clint Dyer, Juliet Aubrey, Geoff Bell

Formato: 2.35:1 – 1080/24p High Definition

Audio: Italiano 5.1 DTS HD Master Audio; Inglese

Distribuzione: Eagle Pictures [www.eaglepictures.com]

Extra: Mike-is-Mine; Scene tagliate &estese; QuantuMine: An Existential Reprogramming; Il viaggio dell’Eroe immobile; L’altro lato della duna: VFX Breakdown; Mineboards: dalla pagina al frame; Teasers & Trailers; Credits

Post Facebook Più Recenti

Madness Factory ci racconta PARACELSO - InGenere Cinema InGenere Cinema

Luca Ruocco ha intervistato Madness Factory per sapere di più del loro nuovo progetto: #Paracelso. Su #InGenereCinema.

0 mi piace, 0 commenti1 giorno fa

JACKIE di Pablo Larraìn - InGenere Cinema InGenere Cinema

[in sala]: #JACKIE di Pablo Larraìn, su #InGenereCinema [recensione di Egidio Matinata]

0 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

RESIDENT EVIL: THE FINAL CHAPTER di Paul W. S. Anderson - InGenere Cinema InGenere Cinema

Si raschia il fondo in modo spregiudicato in #ResidentEvil #TheFinalChapter. Luca Ruocco ne parla su #InGenereCinema.

1 mi piace, 0 commenti3 giorni fa

Foto del diario

#RassegnaStampa: The Walking Dead n.45 di Kirkman, Adlard, Gaudiano, Rathburn Ed: saldaPress [euro 2,50] Oggi in #edicola.

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.12 - InGenere Cinema InGenere Cinema

Questa settimana due uscite a fumetti per La Gazzetta dello Sport: #DylanDog #IMaestriDellaPaura e #LeBattaglieDelSecolo. Su #InGenereCinema.

0 mi piace, 0 commenti4 giorni fa