FANTAFESTIVAL 2016: I vincitori dei Pipistrelli d’Oro

Fantafestival 1Roma 20 luglio 2016 – Si è tenuta ieri sera alle 21:30 nella splendida cornice de L’Isola del Cinema la cerimonia di premiazione della 36° edizione del Fantafestival diretta da Alberto Ravaglioli tra ospiti, stampa, registi, attori e operatori del settore. Ad aggiudicarsi i quattro Pipistrelli d’Oro della Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico 2016 sono state le seguenti opere:

Miglior lungometraggio Italiano: ”My Little Sister” di Maurizio e Roberto Del Piccolo

Miglior cortometraggio Italiano: ”Varicella” di Fulvio Risuleo

Miglior lungometraggio straniero: Testigo Íntimo” di Santiago Fernández Calvete

Miglior cortometraggio straniero: “First Like” di Alexander Rönnberg

La giuria di esperti del settore del 36° FANTAFESTIVAL composta da MARCO ACCORDI RICKARDS (direttore di VIGAMUS, docente universitario, critico videoludico), MAURIZIO CARRASSI (regista e curatore delle attività cinematografiche delle Biblioteche di Roma) e ANTONELLO SARNO (giornalista cinematografico e curatore del programma Supercinema per Canale 5) ha premiato l’originalità e la creatività degli oltre 100 film in gara fra lungometraggi e cortometraggi, provenienti da ogni parte del mondo.

Con la proclamazione dei vincitori, si conclude la sezione competitiva della 36° edizione del FANTAFESTIVAL, il più longevo ed il più ricco di tradizione fra i festival italiani di genere fantastico. I film, scelti fra un programma tra i più ricchi della storia del festival, a sua volta frutto di una selezione che ha spaziato fra oltre 100 opere presentate, sono realmente rappresentativi delle proposte attuali. Sono personalmente lieto che la giuria abbia premiato come miglior film straniero “Testigo Intimo”, film argentino, selezionato grazie alla collaborazione nata quest’anno fra il FANTAFESTIVAL e BLOOD WINDOWS, un festival di Buenos Aires che presenta tutto il meglio della produzione horror del Sud America. Spero che questa collaborazione proseguirà negli anni a venire, per poter presentare al pubblico Italiano prodotti di queste cinematografie meno note, ma molto interessanti. Appuntamento, dunque, al prossimo anno.” Ha dichiarato Alberto Ravaglioli sul palco dell’Arena Groupama che ha ospitato la serata.

Arena GroupamaAlla cerimonia di premiazione è seguita l’anteprima dell’attesissimo film “Burying the Ex” (2014, USA) di Joe Dante, regista di alcune fra le pellicole più rappresentative del genere come L’ululato (1981), Gremlins (1984), Ai confini della realtà (1983).

Il FANTAFESTIVAL continua fino al 24 luglio a L’Isola del Cinema con un ricco calendario di conferenze, eventi speciali e proiezioni. Tra questi spiccano la serie di cinque incontri gratuiti su STAR TREK – organizzati in collaborazione con l’associazione culturale Nel Blu Studios – in occasione del 50° anniversario della serie TV e in contemporanea con l’uscita nelle sale dell’ultimo film Star Trek Beyond diretto da Justin Lin con Chris Pine e Zoe Saldana. Gli incontri, organizzati con il patrocinio dello Star Trek Italian Club (STIC) e il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Roma, si terranno dal 20 al 24 luglio alle ore 22:00 allo spazio Renault Lounge.

I FILM VINCITORI DELLA 36° EDIZIONE DEL FANTAFESTIVAL

 

MY LITTLE SISTER (Italia 2016) 1h16’ di Maurizio e Roberto Del Piccolo

Il nuovo horror slasher dei registi indipendenti Maurizio e Roberto Del Piccolo di Moviedel Productions vede nel cast Saverio Percudani, Holli Dillon (protagonista di Evil Souls, penultima produzione horror di Del Piccolo), Mattia Rosellini, David White (produttore associato del film),Antonio Corba, Sofia Pauly, Lucia Castellano e l’attore friulano Antonio Pauletta.

l giovane Igor, ancora bambino, perde il padre durante un incidente che lo vede coinvolto, a causa della sorella minore Erika.Da quel momento Igor crescerà isolato dal mondo rimanendo ancorato al suo doloroso passato e tentando di rimettere a posto le cose a modo suo.

Nella crew, Tommaso Borgstrom, direttore della fotografia di entrambi i lungometraggi finora prodotti dai Del Piccolo (The Hounds e Evil Souls),Edoardo Ami (tecnico del suono),Emiliano Larocca Conte alle musiche e Chiara Mechanicdoll Mariani agli effetti speciali di make up.

VARICELLA (Italia, 2015) 14’ di Fulvio Risuleo

Il giovane regista romano si è aggiudicato l’ennesimo riconoscimento per questo corto vincitore del Prix Découverte Sony CineAlta, ovvero il premio assegnato per il miglior cortometraggio della Semaine de la Critique durante il Festival di Cannes 2015.

Varicella, scritto e diretto da Fulvio Risuleo, è una commedia grottesca e surreale girata in un’unica scena in tempo reale all’interno di una cucina. La storia, interpretata da Edoardo Pesce e Giordana Morandini, racconta la vicenda di una madre preoccupata perché suo figlio non ha ancora contratto la varicella. La donna sa bene che se ci si ammala da adulti si può andare incontro a complicazioni e rischi per la salute e decide di trovare un modo per farla prendere al bambino il prima possibile, ma suo marito non è d’accordo. Da qui nasce un’accesa discussione che scardinerà il tranquillo ménage familiare…

Per Risuleo si tratta della seconda volta al Festival di Cannes: nel 2014 Lievito madre, il corto di diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia, si era aggiudicato il terzo premio ex aequo nella sezione Cinéfondation (oltre 1500 film provenienti dalle scuole di cinema di tutto il mondo). Con il premio ricevuto Risuleo ha finanziato il suo secondo cortometraggio e, ancora una volta, è stato premiato dalla Giuria di Cannes.

TESTIGO ÍNTIMO (Argentina 2015) 1h36’ di Santiago Fernández Calvete

Il thriller ispirato esplicitamente al racconto “L’intrusa” di Jorge Luis Borges, racconta la storia di Facundo, avvocato di spicco, che ha una relazione clandestina con sua cognata Violeta, fidanzata di suo fratello Rafa. Quando Violeta viene trovata morta nell’appartamento di Rafa, Facundo accorre per aiutare il fratello ma presto capiscono che devono sbarazzarsi del corpo per evitare di andare in prigione. Nel cast Felipe Colombo, Leonardo Saggese, Guadalupe Docampo, Evangelina Cueto, Graciela Alfano, sceneggiato dallo stesso Fernández Calvete e prodotto da Magma Cine, Nimbus Cine.

FIRST LIKE (Svezia 2016) 3’30” di Alexander Rönnberg

In poco più di 3 minuti, First Like si è aggiudicato il Pipistrello d’Oro per il miglio cortometraggio straniero. Interpretato da Hedda Stiernstedt, il corto racconta la storia di una ragazza che tornata a casa dopo una serata fuori, è la prima a cliccare “like” sulla foto di un amico. Forse non avrebbe dovuto farlo… La prima a mettere “like”, la prima a morire.

Per informazioni

info@fanta-festival.it

www.fanta-festival.it


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/comments/?ids=http://www.ingenerecinema.com/2016/07/20/fantafestival-2016-vincitori-dei-pipistrelli-doro/): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 17

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 19