THE BOY AND THE BEAST di Mamoru Hosoda

the-boy-and-the-beast-1Un labirinto di strettissimi vicoli, separa ed unisce due mondi: quello degli uomini da quello delle bestie. Universi vicini eppure lontanissimi. Destinati a restare l’uno a fianco dell’altro, senza mai incrociarsi, ignorandosi in eterno. Ma quando un bambino incontra un orso burbero e solitario, i due mondi trovano una convergenza mostrandosi inaspettatamente, indivisibili.

Dopo Wolf Children, arriva nelle nostre sale il nuovo splendido film del maestro Mamoru Hosoda, The Boy and the Beast. Grazie a Lucky Red, le magnifiche animazioni del cineasta giapponese riescono a vedere il buio della sala anche nel nostro Paese. Occasione che tutti gli amanti della settima arte non dovrebbero lasciarsi sfuggire.

Kyuta è un bambino senza genitori. Smarritosi per le vie di Tokio, si ritrova in un universo parallelo dove incontra Kumatetsu, una creatura simile ad un orso che lotta per vivere. Kumatetsu prende Kyuta sotto la sua protezione e gli insegna tutti i segreti dell’arte del combattimento. Ormai cresciuto, il giovane Kyuta torna a Tokio mosso dal desiderio di riscoprire le sue origini. Lì scoprirà l’amore e una verità che non credeva più possibile…Ma proprio nel momento in cui sembrava raggiunta la serenità, i nemici del passato si ripresentano minando la sicurezza dell’intera città. Sarà pronto Kyuta per dimostrare a Kumatetsu di essere il più forte?

the-boy-and-the-beast-2Il maestro Hosoda torna a toccare i temi a lui più cari e congeniali, come la diversità, la crescita e la consapevolezza di sé stessi. Lo fa, utilizzando la fantasia e l’immaginazione più sfrenata per raggiungere meandri profondissimi dell’animo umano. Scegliendo di porre il male nel cuore del protagonista che, in quanto essere umano, ha un buco nero nella sua anima che potrebbe ingigantirsi e inghiottirlo completamente.

Così come ogni favola dovrebbe fare, lo spettatore osserva gli forzi di Kyuta nel crescere affrontando la vita e i pericoli di cui è composta, al fianco del più improbabile dei maestri: un orso antropomorfo, sociopatico e con un pessimo carattere. Il rapporto tra il mentore e l’adepto è senza dubbio tra gli aspetti più interessanti di questo film.

the-boy-and-the-beast-4Le loro profondissime differenze li mettono continuamente alla prova, conducendoli a scontri costanti su ogni questione. Eppure, questo bizzarro e chiassoso modo di relazionarsi, concede a entrambi di mostrarsi davvero per quello che sono, abbandonando ogni ipocrisia e falsità. L’imperfezione di questo rapporto commuove e appassiona, soprattutto poiché inserito in un contesto mitologico e lirico, legato ai più classici canoni etici giapponesi.

The Boy and the Beast propone una profonda riflessione sull’animo umano, alternando momenti spensierati a dilemmi intimi, scene visionarie a comicità slapstick. Rispettoso della narrazione classica, Hosoda, riesce a costruire un film pienamente moderno, ricco di contenuti e plot point efficaci e mai scontati.

Un’esperienza cinematografica appagante, commovente, visionaria e forte. Proprio come i suoi due protagonisti. Proprio come dovrebbe essere il cinema.

Paolo Gaudio

THE BOY AND THE BEAST

3.5 Teschi

Regia: Mamoru Hosoda

Uscita sala in Italia: martedì 10 maggio 2016

Sceneggiatura: Mamoru Hosoda

Produzione: Chukyo TV Broadcasting Company [CTV], D.N. Dream Partners, Dentsu

Distribuzione: Lucky Red

Anno: 2015

Durata: 119’


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/comments/?ids=http://www.ingenerecinema.com/2016/05/12/the-boy-and-the-beast-recensione/): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 17

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 19