SURROUNDED di Laura Girolami e Federico Patrizi

Surrounded copertinaQuando si è ignari del pericolo che circonda la propria casa, le conseguenze possono essere molto gravi…

É ciò che succede a Maryann [Tatiana Luter] nel momento in cui rimane sola a casa, per un giorno intero. Prima di quel giorno, però, Maryann e suo marito Carl [Daniel Baldock] avevano festeggiato la notizia della gravidanza di lei, dopo un lungo periodo di buio a causa dei problemi di infertilità della coppia. L’assenza di Carl sembra spezzare quell’intesa, e la sua partenza pare scatenare nella villa oscure presenze che iniziano a perseguitare la donna…

É questo il soggetto dal quale parte Surrounded, si cui vi avevamo parlato positivamente qui, scritto a quattro mani da Laura Girolami e Federico Patrizi, finalmente disponibile in DVD grazie a Minerva e  CG Home Video, in un’edizione che si compone di esclusivi contenuti extra: Backstage, Trailer, Provino di Tatiana Luter.

Nel primo, i due registi spiegano come è nata l’idea del film, come hanno scelto gli attori e che tipo di recitazione richiedevano dagli stessi, o ancora come hanno realizzato alcune scene, come quelle dell’inseguimento di Maryann all’interno della casa, girata con un lungo piano sequenza in modo da creare ansia nello spettatore e favorire la perdita dell’orientamento, arrivando così a condividere lo stesso stato d’animo di Maryann, che non si sente sicura in nessuna stanza della casa. Importante, come i registi stessi asseriscono, la presenza dello storyboard, che ha dato una grossa mano alla troupe per realizzare le varie scene avendo già presente, il più delle volte, il tipo di inquadratura.

A intervenire è anche Gabriele Albanesi, produttore del film, e il compositore Andrea Bellucci, che spiega come ha lavorato alle musiche, adattando in primis le sue composizioni alle sequenze più veloci del film e a quelle statiche, e cercando di fare ricorso a brani semplici, mai ridondanti.

Surrounded foto 1Surrounded, distribuito in sala da Explorer Entertainment, è un thriller con un ritmo statico, nel quale, più che le azioni, sono le attese a farla da padrone. Rischiosa la scelta, dunque, di realizzare un thriller con una narrazione dilatata, ma che si è rivelata vincente perché inconsueta, e che permette allo spettatore non solo di ragionare e porsi delle domande, ma anche di incuriosirsi e spingersi a muoversi all’interno della casa con fare incerto, e cominciare ad avere dei sospetti.

Presente anche nella sezione extra un estratto del provino di Luter, attrice italo-americana che ha dimostrato senz’altro in questo film le sue doti di attrice, evitando una recitazione eccessiva e quindi troppo lavorata, mostrando una naturalezza che la rende molto credibile nei panni di una donna vulnerabile e spaesata nella sua stessa casa; un ruolo non facile, anche perché è lei a gestire da sola il film, dopo una prima parte che la vede in coppia con Baldock.

Gilda Signoretti

SURROUNDED

Voto film:

3.5 Teschi

Voto film:

4 Teschi

Regia: Laura Girolami, Federico Patrizi

Con: Tatiana Luter, Daniel Baldock, Emanuela Birocchi, Sean James Sutton, Guglielmo Poggi

Durata: 84′

Formato: 16/9 HD

Audio: 5.1 Italiano, Inglese

Distribuzione: CG Home Video [www.cghv.it]

Extra: Backstage, Provino di Tatiana Luter, Trailer