InGenere Cinema

Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller Deliriumpsike

Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller…

Dopo gli esordi al servizio del maestro Federico Fellini, per il quale ha interpretato, tra le altre, la pellicola vincitrice del Premio Oscar Amarcord, è divenuto famoso soprattutto come volto…
Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller…
MONDADORI: I classici della letteratura gotica con le copertine firmate da Corrado Roi!

MONDADORI: I classici della letteratura gotic…

Corrado Roi è un nome stra-noto all’interno del nostro panorama fumettistico. Fresco del Premio Gran Guinigi per la “Migliore Serie” all’ultima edizione del Lucca Comics & Games, per la serie…
MONDADORI: I classici della letteratura gotic…
Notte Bianca Horror a Roma per il 31 dicembre 2017

Notte Bianca Horror a Roma per il 31 dicembre…

Anticipata dalla maratona che Sabato 30 Dicembre 2017 ha visto proiettati in sequenza The Conjuring – L’evocazione, The conjuring – Il caso Enfield, Annabelle e Annabelle: Creation, arriva domenica 31…
Notte Bianca Horror a Roma per il 31 dicembre…
JUMANJI – Benvenuti nella Giungla di Jake Kasdan

JUMANJI – Benvenuti nella Giungla di Jake Kas…

Reboot, sequel e prequel sono all’ordine del giorno nell’immaginario cinematografico contemporaneo. Anche quest’anno ne abbiamo avuto una concreta prova, dal Kong: Skull Island di Jordan Vogt-Roberts al Power Rangers di Dean…
JUMANJI – Benvenuti nella Giungla di Jake Kas…
NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedie italiane in sala a Natale 2017 [Parte 2]

NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedie itali…

POVERI MA RICCHISSIMI di Fausto Brizzi     Persino l’Hollywood Report si è interessato al sequel del fortunato Poveri ma Ricchi. Naturalmente, non per la pellicola in sé o per il valore…
NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedie itali…
STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI di Rian Johnson

STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI di Rian Johnson

Perdere per vincere. Fallire per cambiare. Ma soprattutto, abbandonare ciò che è stato per ottenere un nuovo orizzonte. Star Wars: Gli Ultimi Jedi è la palese affermazione che qualcosa sta…
STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI di Rian Johnson
NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedia italiane in sala a Natale 2017 [Parte 1]

NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedie itali…

Temuto dai cinefili, atteso dagli esercenti e benedetto dai produttori, anche quest’anno è arrivato il Natale. Le sale si affollano di spettatori, che diligentemente, danno seguito alla tradizionale proiezione natalizia.…
NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Le commedie itali…
IL CULTO DI CHUCKY di Don Mancini

IL CULTO DI CHUCKY di Don Mancini

Proiettato e atteso con entusiasmo alla 37esima edizione del Fantafestival, Il culto di Chucky arriva in Italia direttamente in DVD, saltando la sala cinematografica, grazie alla distribuzione home video di…
IL CULTO DI CHUCKY di Don Mancini
FIRST HOUSE ON THE HILL di Matteo Saradini

FIRST HOUSE ON THE HILL di Matteo Saradini

Il regista italiano Matteo Sardini, insieme al prolifico title designer e membro dell’Academy of Motion Picture Arts and Science Dan Perri, ha presentato in anteprima al Fantafestival 2017 il film…
FIRST HOUSE ON THE HILL di Matteo Saradini
SCENDERE: Intervista a Giovanni Bufalini

SCENDERE: Intervista a Giovanni Bufalini

Una ragazza cammina lungo un corridoio spoglio e male illuminato. Un percorso di pochi passi, il suo, ma l'itinerario in quello che apparentemente sembra un edificio abbandonato è solo il…
SCENDERE: Intervista a Giovanni Bufalini
PreviousNext

Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller Deliriumpsike

Dopo gli esordi al servizio del maestro Federico Fellini, per il quale ha interpretato, tra le altre, la pellicola vincitrice del Premio Oscar Amarcord, è divenuto famoso soprattutto come volto comico della commedia popolare sfornata negli anni ‘70 e ‘80.

Con un curriculum comprendente oltre ottanta apparizioni tra grande e piccolo schermo, il romano Alvaro Vitali si appresta a tornare sul set in un’avventura del tutto inedita e nuova per lui: il thriller Deliriumpsike, le cui riprese sono previste nel corso del 2018.

Un thriller che segna il ritorno alla regia per Luigi Pastore [Come una crisalide, Violent shit: The movie], ispiratosi a fatti realmente accaduti e che dichiara: “Il titolo del film mi accompagna ormai da diversi anni e, alla fine, è ritornato con prepotenza nei miei pensieri.

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.52

nathan never 15Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 15 della collana dedicata a Nathan Never “L’ultima onda + L’enigma di Gabriel; 
    • Albo 64 di Orfani “Stati d’alterazione” [le uscite riguardano la stagione dedicata a Nuovo Mondo];
  • Albo 42 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata a Avengers “Dalle ceneri della sconfitta!;
  • Albo 24 di Popeye “La banca a senso unico”;
    • Albo 12 di Thor – La saga del tono “Padri e figli”;
  • Albo 20 di Star Trek Comics Collection: “I fumetti classici inglesi – Seconda Parte”;
  • Volume 28 di Spider-Man – La grande avventura “La morte di Jean Dewolff”
  • Volume 3 di Tex – 70 anni di un mito “Addio, Lilyth!”.

La serie che ha fatto la storia della fantascienza a fumetti in una nuova collezione, con veste grafica e copertine inedite. Un mix avvincente tra avventura, spionaggio e thriller, in uno scenario alla Blade Runner dove il protagonista non è un eroe tradizionale, ma “solo un essere umano in un mondo sempre meno umano”. In ogni volume due storie a fumetti.

Continua a leggere

THE POST di Steven Spielberg

1971: Katharine Graham è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove di norma il potere è maschile, mentre Ben Bradlee è il duro e testardo direttore del suo giornale.

Nonostante siano due persone molto diverse, l’indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell’informazione con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam durata per decenni, durante i mandati di quattro presidenti diversi.

The Post fa parte di quella categoria di film da poter paragonare a monumenti, degli oggetti dotati per statuto di una ineluttabile potenza, memoria e capacità di intimidire, o quantomeno mettere in soggezione chi li guarda.

Non deve trattarsi esclusivamente di capolavori, ma di opere che, indipendentemente dal risultato finale, dall’influenza che esercitano e dall’eredità che lasciano, saranno sempre guardate con un occhio rispettoso.

Poi, a differenza della freddezza di un monumento, il film è animato da una forte spinta vitale e da una grande passione che emerge da ogni fotogramma, dagli sguardi degli attori, dal suono cartaceo di tutte le pagine di giornale che vengono sfogliate.

Continua a leggere

RACHEL – LE SCIENZE INESATTE di Stefano Bessoni

Nelle storie illustrate dell’artista Bessoni ci sono sempre tanti sottotesti che si fondono con la storia e che nascondono una particolare profondità d’animo, che gioca con la sua parte infantile accostata a quella più matura, sicuramente malinconica, saggia e fantasiosa.

Rachel é l’ultimo suo libro illustrato, il primo dei quattro volumi della serie Le scienze inesatte pubblicato da Logos Edizioni, e racconta la storia di una bambina, Rachel appunto [ispirata alla figura della pittrice olandese Rachel Ruysch figlia dell’anatomista fiammingo Friederich Ruysch], che vive in una casa posta in cima ad una scogliera con un coccodrillo impagliato, uno scheletro di un coniglio e una bambola anatomica che, all’interno della sua Wunderkammer piena di altre strane creature, hanno preso vita.

Continua a leggere

BENEDETTA FOLLIA di Carlo Verdone

benedetta folliaC’è uno spettro che aleggia su ogni produzione firmata Carlo Verdone dal 2000 a oggi. Questo spettro non risparmia nessuno e avvolge le menti degli spettatori, dei collaboratori e, naturalmente, dello stesso regista. Per neutralizzare questo spettro si è fatto ricorso a qualsiasi tipo di modernismo tematico e drammaturgico. A idee di cast sprezzanti o più rassicuranti. A preti, disoccupati, separati e perfino a un investigatore privato, ma niente. Lo spettro resta lì a fissarci tutti dritto negli occhi.

Questo spettro è la nostalgia. Nostalgia di ciò che è stato, senza dubbio, di quanto il cinema di Verdone abbia significato per la nostra commedia e – diciamolo pure – per la crescita di molti di noi. Ma anche la nostalgia di non avere più strumenti per cambiare la situazione. Di aver perso l’attimo in cui reinventarsi e provare qualcosa di completamente diverso era possibile. Quando la follia era un’opportunità e rappresentava un veicolo essenziale per fare il cinema. Nulla di tutto questo è più possibile, ahimé. E la follia diventa ordinaria, prevedibile, stanca e benedetta.

Benedetta Follia segue le vicende di Guglielmo, uomo di specchiata virtù e dalla grande fede cristiana, proprietario di un negozio di articoli religiosi e alta moda per vescovi e cardinali. I valori su cui l’uomo ha fondato la sua esistenza crollano all’improvviso quando sua moglie Lidia lo abbandona dopo venticinque anni di matrimonio, proprio nel giorno del loro anniversario.

Continua a leggere

ELOHIM Vol. 12 – Il Patriarca

Continua la collaborazione fra Mauro Biglino e Riccardo Rontini: Elohim, la saga a fumetti edita da Uno Editori basata sugli studi del traduttore di testi sacri, arriva al dodicesimo volume, “Il patriarca”.

Questa la sinossi: “La storia del patriarca ebraico, uno dei temi più controversi dell’intera Bibbia.

È davvero esistito? Pastore o comandante militare disposto a prostituire sua moglie pur di accumulare ricchezze? E se non è esistito, chi e perché ha potuto inventare quei racconti così affascinanti che costituiscono la radice di tutta la vicenda biblica?

Il suo incontro con Shadday, il padre degli Elohim tra i quali è stata divisa l’intera sua famiglia; la prova di fedeltà; il giuramento prestato di fronte al rappresentante di Elyon, il signore dell’impero; la straordinaria vicenda del patto con Yahweh…

Abramo, un uomo la cui vita ha avuto sviluppi che condizionano ancora le sorti di una grandissima parte dell’umanità.”.

La formula rimane quella sperimentata con la ristampa a colori della prima stagione della saga. Albi tascabili con in cover una sorta di medaglione simbolico che riassume il senso o il protagonista di quel pezzo di storia.

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.51

Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 14 della collana dedicata a Nathan Never “Cuore di tenebra + Io, Robot; 
    • Albo 63 di Orfani “In gabbia” [le uscite riguardano la stagione dedicata a Nuovo Mondo];
  • Albo 41 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata a Devil “Nella terra selvaggia!;
  • Volume 40 de I Puffi“Un bambino tra i Puffi”;
  • Albo 23 di Popeye “Il mistero di Wiltson”;
    • Albo 11 di Thor – La saga del tono “Dei erranti”;
  • Albo 19 di Star Trek Comics Collection: “Star Trek: Primi viaggi Seconda Parte”;
  • Volume 27 di Spider-Man – La grande avventura “In due si combatte meglio”
  • Volume 2 di Tex – 70 anni di un mito “Aquila della Notte”.

La serie che ha fatto la storia della fantascienza a fumetti in una nuova collezione, con veste grafica e copertine inedite. Un mix avvincente tra avventura, spionaggio e thriller, in uno scenario alla Blade Runner dove il protagonista non è un eroe tradizionale, ma “solo un essere umano in un mondo sempre meno umano”. In ogni volume due storie a fumetti.

Continua a leggere

WONDER WOMAN + SPIDER-MAN: HOMECOMING

wonder womanSi comincia con un incipit da fotoromanzo: Batman ha inviato a Wonder Woman una copia della foto che la ritraeva insieme ai suoi compagni, durante la prima guerra mondiale. Una foto che avevamo visto nel precedente capitolo filmico del DC Universe, BatmanVSuperman. “Spero che un giorno mi racconterai la tua storia”, recita il biglietto d’accompagno… e quale stratagemma più prevedibile può introdurre meglio un flashback lungo un paio d’ore? E se l’Uomo Pipistrello vuole la storia, la storia avrà: inizialmente quella mitologica, realizzata in animazione, che vede le Amazzoni create da Zeus come risposta alla troppa violenza che un mondo popolato da soli uomini era riuscito ad originare. Inizialmente conquistati dalle presenza femminili, gli uomini vivono un momento di inebriamento d’amore, poi però le Amazzoni decidono di non voler essere solo un gioco tra le loro mani e si ribellano, causando una bagarre che coinvolge uomini e dei… Ne gode Ares, dio della guerra da sempre geloso del rapporto del padre con le sue creature mortali, che inizia a far fuori tutti, anche le divinità. Prima di morire, Zeus si unisce ad un’Amazzone per dare vita a Diana, l’unica in grado di fermare [in futuro] Ares. Ma le Amazzoni si sono ritirate a vivere su un’isola protetta dal mondo esterno e hanno deciso di non raccontare proprio tutto alla povera figlia di Zeus che, però, sente in qualche modo sulle sue spalle il peso di una grande responsabilità.

Continua a leggere

TUTTI I SOLDI DEL MONDO di Ridley Scott

tutti i soldi del mondoDel nuovo film di Ridley Scott se ne sente parlare ormai da parecchi mesi, complice tutte le accuse di molestie sessuali e gli scandali legati al sexgate hollywoodiano. Il regista britannico a un mese dalla distribuzione ha deciso, di comune accordo con i produttori del film, di rimuovere tutte le scene girate con Kevin Spacey, nei panni del magnate dell’industria petrolifera J. Paul Getty, sostituendolo con l’attore canadese Christopher Plummer. Tralasciando l’intera questione, giusta o sbagliata che sia, Tutti i soldi del mondo rimane un film di elevata importanza nella distribuzione cinematografica contemporanea.

Non solo perché ha ricevuto tre nomination ai prossimi Golden Globe, ma principalmente per il suo essere un’opera di Ridley Scott, uno dei registi più importanti nell’immaginario cinematografico degli ultimi quarant’anni.

Ispirato alla biografia scritta da John Pearson, Painfully Rich, del 1995, il film narra le vicende realmente accadute, del sequestro di Jean Paul Getty III a Roma nel 1973, da parte della ‘ndrangheta ai danni del nonno, nonché uomo più ricco del mondo, Paul Getty.

Continua a leggere

MONDADORI: I classici della letteratura gotica con le copertine firmate da Corrado Roi!

Corrado Roi è un nome stra-noto all’interno del nostro panorama fumettistico. Fresco del Premio Gran Guinigi per la “Migliore Serie” all’ultima edizione del Lucca Comics & Games, per la serie Ut, creata insieme a Paola Barbato, il disegnatore è saldamente legato ad un altro importante personaggio di casa Bonelli: il Dylan Dog di Sclavi.

Proprio tra le pagine delle avventure dell’indagatore dell’incubo, Roi ha saputo imporsi come uno degli artisti più apprezzati della scuderia, grazie al suo stile particolare, tutto puntato sul nero e sulle ombre. Un’oscurità dentro cui vengono intagliati personaggi spigolosi e puntuti. Uno stile che da subito si è dimostrato perfetto ad un tipo di narrazione orrorifica e, ancor più, gotica, e che si è andata evolvendo in oltre trent’anni di successi a fumetti.

Mondadori Junior ha affidato proprio a Corrado Roi la realizzazione delle cover di quattro classici della letteratura gotica, riportando il disegnatore anche a rielaborare personaggi già affrontati proprio sulle pagine di Dylan Dog [i vampiri, ad esempio o il dottor Jekyll].

Continua a leggere

Segui [LR] su Facebook:

Post Facebook Più Recenti

Alvaro Vitali torna al cinema con il thriller Deliriumpsike InGenere Cinema

Alvaro Vitali (pierino) (Official Fan Page) torna al cinema con il thriller Deliriumpsike. Su #InGenereCinema

1 mi piace, 0 commenti2 giorni fa

Le uscite a fumetti della settimana de La Gazzetta dello Sport! InGenere Cinema

Su #InGenereCinema le uscite a fumetti della settimana de La Gazzetta dello Sport!

1 mi piace, 0 commenti3 giorni fa

THE POST di Steven Spielberg, su InGenereCinema.com InGenere Cinema

[in sala]: #ThePost di Steven Spielberg, su #InGenereCinema [recensione di Egidio Matinata]

1 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

RACHEL – LE SCIENZE INESATTE di Stefano Bessoni - InGenere Cinema InGenere Cinema

[libri]: #RACHEL – LE SCIENZE INESATTE di Stefano Bessoni, su #InGenereCinema [recensione di Gilda Signoretti]

1 mi piace, 0 commenti5 giorni fa

BENEDETTA FOLLIA di Carlo Verdone, su InGenereCinema.com InGenere Cinema

[in sala]: #BenedettaFollia di Carlo Verdone, su #InGenereCinema [recensione di Paolo Gaudio]

1 mi piace, 0 commenti1 settimana fa